Mame Moda Longchamp, debutto sauvage alla NYFW. Longchamp
Moda

LONGCHAMP, DEBUTTO SAUVAGE ALLA NYFW

Longchamp porta il viaggio esotico alla New York Fashion Week

Dalla metropoli alla savana il passo è breve. Longchamp porta il caldo vento africano nella Grande Mela per un debutto in calendario a tutto plauso (leggi qui la notizia del suo ingresso nella schedule newyorkese)

Mame Moda Longchamp, debutto sauvage alla NYFW. Stampa pavone
Abito in seta stampa pavone e gilet in pelle con frange

Sophie Delafontaine ha egregiamente onorato la memoria del nonno che, settant’anni fa, ha fondato il marchio di pelletteria, oggi nelle sue mani.

Jean Cassegrain, nel 1948, pose la prima pietra miliare che ha sostenuto, lungo i decenni, la grande struttura operativa del suo marchio. Successo riconfermato nel 1970 con l’introduzione del nylon all’interno della sua filiera produttiva.

La collezione primavera/estate 2019 è stata la conferma che il marchio francese gode di ottima salute.

La collezione prêt-à-porter è stata introdotta dieci anni fa. Per l’azienda, questa manovra, ha significato non solo ulteriori sforzi per mantenere un’alta produttività ma anche una fatica per riconfermare la sua egemonia sul mercato.

Il risultato, ad ogni modo, è lodevole.

Si riconferma regina del défilé, Kaia Gerber, grande sostituta della più celebre Cindy Crawford.

Figlia d’arte, la secondogenita dell’ex top model americana calca la passerella con estrema naturalezza, con quel guizzo quasi infantile che la rende autentica come la madre.

La collezione.

L’aplomb francese è stato quasi affossato per dare spazio ad una grafica sauvage dettata da un uso ponderato dell’animalier.

La donna Longchamp è una valchiria pronta a sfidare la giungla metropolitana con stile.

I colori caldi e bruciati della terra africana sottolineano una silhouette lineare, depurata da dettagli che appesantiscono le forme, se non altro forgiata da frange in pelle che movimentano i capi.

Il camoscio realizza lunghe tuniche stringate con nappe, mini e shorts.

Gli abiti in seta stampata – meraviglioso il vestito stampa pavone – sono la chiave di lettura per giudicare la primavera/estate 2019 di Longchamp, dettata da stile e spirito d’avventura.

 

La voce Longchamp è consultabile sul Dizionario della Moda di MAM-e.it

Marchio storico di pelletteria, fondato fra le due guerre dal francese Jean Cassegrain che aveva un negozietto di articoli per fumatori. Vendeva una pipa chiamata Lonchamp. Un giorno, ebbe l’idea di inguainarla in cuoio. Da lì, l’esordio nella pelletteria. Era il 1948.

READ MORE 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!