Lifestyle,  Moda

La lezione di stile di Hermès, Milano Design Week 2016

 

Fino al 17 aprile Hermès si è installato al Teatro Vetra, ubicato nella piazza omonima, durante il Salone Internazionale del Mobile di Milano, in un padiglione progettato dall’architetto messicano Mauricio Rocha. Sotto l’egida dei due direttori artistici per l’universo della casa della Maison parigina,  Charlotte Macaux Perelman e Alex Fabry, Hermès svela le nuove collezioni di arredamento, una linea di oggetti per la casa e le nuove creazioni di tessuti e carte da parati.

Equilibrio, rigore e fantasia, materiali e savoir-faire, libertà di creazione…ogni oggetto che abbiamo avuto il privilegio di poter vedere incarna i valori di Hermès. Queste collezioni saranno disponibili a partire dal mese di settembre 2016 in una selezione di boutique Hermès nel mondo.

Terra, ombre e luce…è da questi elemtenti che Rocha e Gabriella Carrillo dell’agenzia TaLLER hanno costruito il pavilion Hermès per il Salone di quest’anno, e  la scenografia è stata curata da Hervé Sauvage. Hanno costruito una promenade dove luce e ombra creano l’atmosfera. Come se chi la attraversa camminasse tra la porosità  e le le crepe della terra, le forme appaiono come destrutturate dalle ombre proiettate dagli spazi attigui. Le materie prime utilizzate sono il tufo italiano, la risposta locale alla tecnica di costruzione che in Messico si chiama Tepetate. Tufo e Tepetate sono mattoni di terra compressi naturalmente, e sono stati utilizzati per molti secoli. La loro produzione ha un basso costo energetico, e possono essere riciclati. L’acciaio tiene insieme la struttura, e il sistema è progettato per essere montato e smontato con facilità. Un padiglione fatto di contrasti: tra materiale naturale e rudimentale, la terra, e una struttura tecnica e industriale, in acciaio. Tra la pesantezza della terra e la leggerezza delle formazioni in acciaio, sembra di galleggiare sul pavimento. Il lavoro di Hervé Sauvage porta rigore e fantasia insieme in uno spirito di umorismo e poesia.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!