LA GIORGIO ARMANI RESORT 2020 SFILA A GINZA

LA GIORGIO ARMANI RESORT 2020 SFILA A GINZA

Giorgio Armani alla conquista del Giappone con lo show Resort 2020 in programma a Ginza il 24 maggio

Migra ad est la presentazione della collezione Giorgio Armani Resort 2020. Un occasione, per The king, di inaugurare anche la riapertura della mastodontica torre Armani di Ginza.

L’Italia riconferma il forte legame con l’Oriente, fonte di ispirazione per gli stilisti nostrani e mercato di punta per far salire il fatturato.

Preparare la valigia e presentare le proprie collezioni, là dove sorge il sole, è diventata una prassi ordinaria e comune a molti marchi.

Ginza Tower di Giorgio Armani
Facciata della Ginza Tower di Giorgio Armani

Dopo la fallimentare performance di Dolce&Gabbana con le accuse di sessismo e la cacciata a pedate dalla Cina, una Maison italiana migra nell’estremo est del pianeta per fortificare l’egemonia del Made in Italy.

Sono felice di tornare a Tokyo per la riapertura di Ginza Tower dopo il suo restauro. Un progetto importante che sottolinea il mio legame con il Giappone, un Paese la cui estetica e cultura ho sempre ammirato“, ha dichiarato Giorgio Armani.

Giorgio Armani e il Giappone: passione trascritta nelle sue collezioni

Moda: "Made in Armani" e Giappone, lo stile di Re Giorgio. Un modello con i pantaloni giapponesi
La hakama, un indumento tradizionale giapponese entra nella collezione Emporio Armani P/E 2018

Lo stilista è rapito dal Giappone e, fondamentalmente, dalla sua misteriosa aurea di eleganza, celata in costumi folkloristici di datata importanza storica.

Così, ad esempio, nel giugno del 2017 presenta una collezione uomo Emporio Armani che dialoga con il Giappone tra chimoni dai motivi floreali e hakama dalla foggia tipica del periodo Edo.

Collezioni Resort o Cruise: cosa sono?

Il defilé Giorgio Armani Resort 2020, previsto in co-ed, rappresenterà anche l’occasione di riaprire le porte della Torre Armani di Ginza, alta ben 12 piani, inaugurata nel 2007.

La Ginza Tower, disegnata da Massimiliano e Doriana Fuksas, si sviluppa su una superficie di 7.000 mq.

Al suo interno sono state collocate le collezioni moda Giorgio Armani ed Emporio Armani, Armani casa e un Armani privé.

La facciata presenta elementi retroilluminati a forma di rami di bambù con decorazioni di foglie.

Il calendario delle collezioni Resort 2020

Ad inaugurare la stagione delle presentazioni primaverili sarà Dior con il suo show a Marrakech, il prossimo 29 aprile.

Seguiranno Prada, che presenterà la Resort a New York il 2 maggio e Chanel, con la seconda sfilata senza Karl Lagerfeld, al Grand Palais di Parigi il 3 maggio.

L’8 maggio sarà il momento di Louis Vuitton seguita, dopo solo 10 giorni, da Alberta Ferretti che sfilerà il 18 maggio presso la meravigliosa cornice del Musée Océonographique di Monaco.

La collezione Giorgio Armani Resort 2020 anticipa di pochi giorni la sfilata di Gucci che sfilerà nei Musei Capitolini di Roma il 28 maggio.

Chiuderà il calendario Max Mara con uno show previsto a Berlino il 3 giugno.

La voce Giorgio Armani è consultabile sul Dizionario della Moda di MAM-e.it

“Armani è protagonista assoluto nella straordinaria fioritura dell’alta moda da Milano nel mondo. Inoltre è un personaggio che, per il fascino fisico, il modo distaccato di mostrarsi, per la capacità di coinvolgere, nella sua visione semplice, scabra, rigorosa e nitida, ambienti e lavoro, è sembrato esprimere perfetta simbiosi fra scenario di vita ed eleganza dei suoi modelli.”

Leggi di più

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>