KIM KARDASHIAN- LA DONNA PIÙ POTENTE DELLA MODA

KIM KARDASHIAN- LA DONNA PIÙ POTENTE DELLA MODA

Lo dichiara il Financial Times, Kim Kardashian è la donna più potente della moda

La signora West, tale Kim Kardashian, avrebbe in mano il mondo della moda. La sua attività di influencer, infatti, non teme alcuna concorrenza: è lei la regina del web.

La scorsa estate, dopotutto, è stata premiata con l’Influencer Award del Fashion Council of Fashion Designers of America premio, che a suo dire, non sperava di ricevere.

Ma perché Kim Kardashian è l’influencer più influente?

120 milioni di follower – ma solo su Instagram – dovrebbe bastare per capire la portata della sua attività sui Social Network.

Un esempio? Il suo look per Halloween, un semplice completino intimo bianco e alato – che ricorda tanto le sfilate di Victoria’s Secret – ha totalizzato solo – e si far per dire – 14.174.879 milioni di visualizzazioni.

Tommy Hilfiger, che ricopre anche il ruolo di membro del consiglio di amministrazione del CFDA, ha dichiarato: “Ogni volta che indossa, posta o parla di un marchio di moda, c’è un immediato e significativo aumento delle vendite“.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ciò è accaduto, ad esempio, con un total look firmato Fendi che ha aumentato le ricerche su internet del +16%.

Il clan delle Kardashian ha, inoltre, un’altra stella: Kylie Jenner.

La top model vanta, infatti, 119 milioni di seguaci su Instagram ma le interazioni sono di gran lunga maggiori rispetto alla sorella maggiore.

Il mini abito rosa indossato durante la festa di compleanno ha scatenato una bagarre sui motori di ricerca tanto che “abito rosa” ha avuto un balzo del +107%.

Ma chi si aggiudica i restanti otto posti della top ten?

Il terzo posto spetta di tutto merito alla duchessa del Sussex, Meghan Markle. Sebbene non abbia più un profilo Social, un’indagine di Lyst ha permesso di rivelare che gli abiti indossati da Meghan, nell’arco di una settimana, vengono cercati sul web per il +200%.

Seguono, Cardi B al quarto posto – 35,7 ml di follower su Instagram – e Beyoncé al 5 posto e 120 milioni di seguaci sul noto Social Network.

Il sesto posto va a Serena Williams. Sarebbe grazie alle sue foto postate su Instagram che le ricerche di abiti neri sui motori di ricerca sono aumentate del 108%. Il motivo? La famosa tennista ha indossato, durante gli US Open, un completo firmato OFF-WHITE per Nike.

L’unica italiana nella lista delle top influencer, capeggiata da Kim Kardashian, è Chiara Ferragni.

La moglie di Fedez, infatti, avrebbe spinto il marchio Dior del 109% – ricerche sui motori di ricerca, s’intende – la settimana successiva al matrimonio con il rapper italiano.

Il fatturato annuo della Ferragni vanta numeri da capogiro. Il suo business è stato valutato in 7 milioni di sterline e questo grazie anche alla linea si abbigliamento, scarpe e accessori che porta il suo nome.

Seguono, infine, Chaen-rin Lee, Rihanna e Ariana Grande.

Melania Trump, influenza le masse ma senza volerlo.

La First Lady d’America, dopo aver indossato il celebre parka Zara per incontrare alcuni bambini ospitati in un centro di detenzione del Texas ha promosso, di fatto, le ricerche del capo sui motori di ricerca dell’870%.

Essendo, però, un capo fuori produzione, gli unici ad averne beneficiato sono stati i negozi second hand.

 

Scopri anche

Chiara Ferragni  wedding dress Dior, l’annuncio

I look più belli della – quasi – duchessa del Sussex Meghan Markle 

Melania Trump e il parka della maledizione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri