Mame Moda Jil Sander SS19, minimalismo acuto alla MFW. Jil Sander
Moda

JIL SANDER SS19, MINIMALISMO ACUTO ALLA MFW

Effetto tonale piatto e minimalismo accentuato: Jil Sander SS19, lo show milanese

Una location quasi decadente accoglie la collezione Jil Sander SS19 che ha provato a stupire con l’essenzialità dei look.

La passerella, dunque, è stata scandita da capi dalla linearità estrema dove il passo non viene scandito dallo sfarzo ma da un’acuta sensibilità artistica avvertita nel pregio dei tessuti utilizzati.

Nessun colpo di scena, dunque: il marchio fondato dalla stilista tedesca rimane fedele alle sue origini e lo fa onorando il passato.

La sintesi, quindi, diventa la chiave di lettura della collezione primavera/estate 2019, scandita dal verticalismo delle fogge accomunate da volumetrie over che sottolinenano l’essenzialità delle camicie, dei cappotti e dei pantaloni palazzo.

La zip, quindi, diventa l’unico dettaglio di questa collezione che abbonda con l’uso della seta, del cotone e della lana.

A rinforzo dell’essenzialità del marchio, la Jil Sander SS19 propone una palette di colore statica, dove ad abbondare sono i colori tenui intervallati dalle tonalità della terra, dal blu e dal nero.

 

Scopri anche

Milano Moda Donna settembre 2018, le news

Maryling SS 19 – il fashion show per la MFW

Azzedine Alaia, Milano gli dedica una mostra

 

 

La voce Jil Sander è consultabile sul Dizionario della Moda di MAM-e.it

Stilista e imprenditrice tedesca, Jil Sander è nata nel 1943 a Wesselburen, vicino ad Amburgo. Jil è metodica e creativa, riservata e determinata, fragile ma energica. In pochi anni è riuscita a costruire un vero e proprio impero, quotato in borsa nell’89. Diplomata in ingegneria tessile in Germania, all’età di 19 anni approdò a Los Angeles, dove completò gli studi e fece la sua prima esperienza come giornalista nella redazione di McCalls. Tornata ad Amburgo, divenne fashion editor per Costanze e Petra, sino ad assumere responsabilità dirigenziali. Ha lavorato con diverse aziende come stilista freelance: tra le molte, Callaghan.”

Read More

 

 

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!