Moda

H&M Singular Society: la nuova offerta che ammette le colpe del passato

H&M Singular Society: il fast fashion ritorna in gareggiata con una nuova offerta che fidelizza le clienti

H&M Singular Society è il tentativo della catena di moda low cost svedese di ritornare a ingranare nel mercato dopo il chiaro flop evidenziato dalla crisi scatenata dalla pandemia da Covid-19.

Il Fast Fashion, il male dell’ambiente, si difende da una rotta chiara del consumatore finale, oggi più consapevole negli acquisti. Il 2020, giunto quasi al termine, scopre il vaso di pandora della moda con tante ombre e poca luce. Ladeciione dei grandi marchi internazionali di ridurre la produzione è un chiaro sintomo della saturazione dell’industria moda.

Potrebbe interessarti anche

Giorgo Armani, sostenibilità e solidarietà

Gucci. Michele dice stop alle sfilate

H&M in crisi nel 2020

La tendenza del membership per riportare i clienti ad acquistare

Fidelizzare. Farlo per avvicinare i clienti sfiduciati. Convincendoli con sconti ad hoc in diversi momenti dell’anno, anche fuori dai black friday e dai saldi stagionali. Cambia, quindi, anche l’offerta, che obbliga il marchio a investire su nuovi prodotti e accomodare le esigenze dei compratori. Singular Society è una società che offre prodotti e servizi lontani dall’essere H&M.

I nostri membri hanno accesso esclusivo a prodotti realizzati in modo responsabile della massima qualità e design da alcuni dei migliori produttori del mondo, al prezzo di quello che costano”, è annunciato sul sito. “Nessuna scorciatoia, nessun markup, piena trasparenza. La nostra idea è aiutare le persone ad acquistare di meno consentendo loro di acquistare meglio (che, in realtà, è un concetto di sostenibilità in cui crediamo). È meglio per te, è meglio per noi. È meglio per tutti”. Il marchio si ravvede dopo aver inquinanto mezzo pianeta?

H&M. Il servizio Singular Society

La voce della griffe è consultabile sull’Enciclopedia della Moda di MAM-e.it

È doveroso, a questo punto, ricordarvi il pezzo che avevamo scritto qualche tempo fa e che metteva sotto i riflettori la non chiara trasparenza dell’ideologia sostenibile di H&M e di altri più importanti griffe. E ancora, l’abitudine del marchio svedese di incenerire i capi invenduti prima di lanciare il servizio di ritiro dei capi usati.

H&M Singular Society: una tassa mensile per gli iscritti

Per aderire al progetto bisogna sottoscrivere una sorta di abbonamento dal costo mensile di 9,50 euro per 5 acquisti mensili e 19,50 euro per 25 acquisti mensili.

Il compratore potrà scegliere su una scelta di capi d’abbigliamto e biancheria per la casa,  di qualità e realizzati responsabilmente.

 

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *