, , ,

HELENA RUBINSTEIN IN MOSTRA A VIENNA

HELENA RUBINSTEIN IN MOSTRA A VIENNA

Helena Rubinstein vi attende, fino al 25 agosto, sulle rive del Danubio con un’imperdibile mostra

Amata dalle Gibson-girl, odiata da Elisabeth Arden: la meravigliosa artista della cosmesi va in mostra a Vienna con “Helena Rubinstein. L’avventura della bellezza“.

Sulle rive del Danubio, oramai germogliate da fantastiche corolle, fa tappa la straordinaria essenza della polacca Rubinstein. Un modo lodevole per rivivere gli anni d’oro del maquillage.

A cinquantaquattro anni dalla sua scomparsa, l’imprenditrice viene descritta con un’esibizione che mette in luce la sperimentale produzione cosmetica introdotta negli anni Venti del XX secolo.

Vuoi scoprire la biografia di Helena Rubinstein?

Helena Rubinstein in mostra a Vienna. dalì e Rubinstein
Helena Rubinstein e Salvador Dalì

Fu paladina del fascino esotico in contrapposizione con la bellezza “vergine” da brava ragazza.

Introdusse, dalla lontana Australia – dove si trasferì nel 1892 – la celeberrima “polvere rosa” che guadagnò incarnati innaturali, convincendo le signore dell’alta società occidentale.

Sfidò la guerra con un velo rosso sulle labbra e con un tocco di vasellina sulle palpebre per renderle più brillanti. Di lei, se ne innamorò Lillian Diana Gish, star del cinema muto nonché sua musa ispiratrice.

La mostra ” Helena Rubinstein. L’avventura della bellezza”, propone un apparato iconografico importante, corredato da trecento documenti, opere e oggetti d’arte.

Per comprendere la briosa creatività di Chaja – questo è il suo nome di battesimo – bisogna ricorrere alle sue più strette relazioni.

Nella sua sfera privata orbitarono, infatti, maestri della pittura internazionale come Modigliani e Salvador Dalì – che la ritrasse in un dipinto – e sarti di celebre fama come Paul Poiret, che le decorò la casa parigina.

Non ci sono donne brutte, ma solo donne pigre


Helena Rubinstein in mostra a Vienna al Musée D’Art et d’Histoire Judaïsme – grazie al contributo del Jüdisches Museum di Vienna – per raccontare un ritratto inedito dell'”Imperatrice della bellezza” .

Vienna in primavera, cosa visitare

Il tour della città di Vienna è d’obbligo dopo aver visitato la mostra dedicata ad Helena Rubinstein.

La capitale dell’Austria vanta un museo a cielo aperto tra i più invidiati del pianeta.

Secondo Mercer, la capitale austriaca è al primo posto per la qualità della vita. Altro che Milano.

E tra i vanti più evidenti, oltre all’istruzione e alla sanità, c’è anche la cultura.

Indossate, quindi, le vostre sneakers e addentratevi nei meandri più fantasiosi della città.


Cosa vedere a Vienna in primavera? Ecco gli eventi da segnare in agenda.

Oltre alla mostra di Helena Rubinstein, a Vienna sono state organizzate altre interessanti manifestazioni.

  • Foto Wien. Festival dedicato all’arte, allestito dal Kunst Haus Wien dal 20 marzo al 20 aprile 2019.
  • Wes Anderson e la bara del topo (Spitzmaus Mummy in a Coffin and other Treasures). Al Kunsthistorisches Museum – KHM (Museo di storia dell’arte), mostra in corso fino al 28 aprile 2019
  • Donne coraggiose a Vienna intorno al 1900. Mostra al Belvedere inferiore, Orangerie, che indaga sulla vita e le opere di alcune artiste post-moderniste viennesi.

Vienna tutto l’anno

Se avete pianificato un viaggio a Vienna, segnatevi questi itinerari da vedere assolutamente. Ma solo dopo aver visto Helena Rubistein in esposizione nella capitale austriaca.

  • Hofburg Palace. Residenza storica degli Asburgo oggi domicilio del Presidente federale austriaco.
  • Duomo di Santo Stefano. Cattedrale eretta nel 1137 con caratteristico tetto formato da 250.000 tegole colorate e sontuoso campanile denominato Steffl.
  • Prater di Vienna. Grande parco di divertimenti con oltre 250 attrazioni e un vasto giardino attiguo dove dedicarsi al fitness in totale sicurezza.
  • Castello Schönbrunn. Palazzo imperiale austriaco nonché complesso barocco tra i più interessanti dell’area europea.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>