GUCCI, POETICA SFILATA ALLA MILANO FASHION WEEK

GUCCI, POETICA SFILATA ALLA MILANO FASHION WEEK

“L’evento magico” di Alessandro Michele apre una Milano Fashion Week “poetica”. La collezione Gucci autunno/inverno 2020 -21 è un “rito che non ammette regole”

Una performance alla Milano Fashion Week febbraio 2020 con Alessandro Michele che, per la collezione Gucci autunno/inverno 2020-21 ci regala una sfilata tutta da interpretare.

In questa festa che si nutre di attesa, il mio pensiero trova la sua forma e si fa pubblico“. Alessandro incassa successi dopo successi proponendo show che instaurano un rapporto intimo con l’essere umano/uomo.

Il suo approccio stilistico è un palcoscenico dove il vero protagonista è l’io, ora fragile, infantile, ora coraggioso a prova di sfide quotidiane.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Gucci hub diventa un contenitore di idee. Un laboratorio aperto a soli e pochi eletti, dove quasi implode una curiosa creatività che si rende pubblica attraverso l’atto della creazione, dello styling.

La voce Alessandro Michele è consultabile sulla nuova Enciclopedia della Moda online di MAM-e.it

Un backstage. Un dietro le quinte visto come dalla fessura di una porta. Un origliare i timori che sopraggiungono qualche attimo prima della presentazione.

Siamo tutti testimoni oculari della collezione Gucci Donna Fall/Winter 2020-21.

Potrebbe interessarti anche: Achille Lauro, me ne frego del look in mutande

A questa tribù di spettatori emancipati offro la mia poetica. Che ne facciano interrogazione profonda […] C’è tuttavia qualcosa che, in questa armonia, solitamente rimane sepolta: lo sforzo del partoriente che accompagna il tremore della creazione; il ventre materno in cui la poesia, da forma a forma, fiorisce. Ho deciso, quindi, di alzare un velo su ciò che ama nascondersi“.

Gucci autunno/inverno 2020-21: gender-fluid in chiave vintage

La collezione Gucci autunno/inverno 2020-21 è una sorta di esercizio cromatico che si fonde con l’utilizzo di mix and match di cui, Alessandro, ci ha da tempo abituati.

Un viaggio nel tempo. Lontano i tempi. Avvisaglie sulle comunità Amish del nord America. Look gotici e teatrali, lasciano il post ad abbinamenti collegiali. Tocchi di fetish aprono il varco alla moda genderless e ad abbinamenti vintage anni Sessanta.

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>