GIAMBATTISTA VALLI A PARIS HAUTE COUTURE: SS20

GIAMBATTISTA VALLI A PARIS HAUTE COUTURE: SS20

SFILA A PARIGI L’ HAUTE COUTURE DI GIAMBATTISTA VALLI: DOPO IL SUCCESSO DELLA COLLABORAZIONE CON H&M LO STILISTA TORNA A STUPIRE CON UNA COLLEZIONE SS20 DA FAVOLA

Giambattista Valli Couture SS20. Sfila per Paris Haute Couture 2020   la collezione spring summer 2020 di Giambattista Valli. Rosa Nero e Bianco, sono queste le tinte dell’estate per lo stilista italiano, che a Parigi ha portato un tocco di estro su temi classici. Sappiamo tutti dell’amore di Giambattista Valli per i fiori, che ritornano a ogni collezione. La ss20 vvuole essere il racconto di un gruppo di muse (le modelle) immerse in un giardino fiorito. Per ravvivare il look la parola d’ordine è accessori: cappelli di raso e tacchi a punta tanto per cominciare. Ma non sono macate maniche a puff su miniabiti e giacche svasate.

Giambattista Valli Couture SS20.

Gli abiti più strutturati della collezione hanno una linea ispirata ai pergolati, in cui una linea portante sostiene una vegetazione che vi si annoda intorno in un’equilibrio armonico. La stoffa compie ampie volute attorno al corpo delle modelle per poi tornare placidamente nel corpo del vestito. Equilibri misteriosi del giardino di Valli. Niente stampe per gli abiti, quindi, ma colori pistacchio e giallo girasole.

Di più su Giambattista Valli

Il designer di moda italiano è proprietario della Maison omonima. È noto al pubblico soprattutto per la sua collaborazione con il colosso di moda H&M, per cui ha realizzato l’autunno scorso alcuni abiti divenuti iconici. La magia del giardino di Valli continua con la preview della collezione autunnale 2020.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>