Mame Moda Gareth Pugh punk teatrale tinto di fetish. Gareth Pugh SS19
Moda

GARETH PUGH, PUNK TEATRALE TINTO DI FETISH

Dal teatro alle passerelle, Gareth Pugh mette in scena un atto teatrale alla LFW

Un animo punk tra le file della London Fashion Week. La collezione Spring/Summer 2019 firmata da Gareth Pugh è la sintesi della sua formazione.

Lo stilista britannico, infatti, a soli quattordici anni intraprese un lungo percorso formativo come costumista per l’English National Youth Theatre, prima di studiare nel prestigioso Central Saint Martin di Londra.

Il défilé presentato a Londra prende le pieghe teatrali, quasi macrabe e sicuramente punk, in perfetto stile Gareth Pugh.

L’effetto optical è stato tradotto su capi sadomaso, bondage. Il nero e il rosso non rinunciano a realizzare una collazione “visuale”, ispirata dal grottesco.

Il mondo punk, come luogo di approdo negli anni Novanta, si appropria di abiti in pelle nera second skin con dettagli in vernice al quale gli è stato affidato il compito di ammorbidire la silhouette.

Il santuario del fetish è quindi realizzato.

Lo stilista inglese ha organizzato tutto nei minimi dettagli: il fetish dei sobborghi delle città si espanderà a macchia d’olio raggiungendo anche la borghesia. Questo è quanto ha partorito nella sua mente, però.

La sua collezione non sarà la pià venduta ma sicuramente farà parlare molto di sé.

 

Leggi anche

Alexa Chung, il debutto alla LFW

LFW settembre 2018 al sul debutto eco

London Fashion Week

 

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!