eva_cavalli.jpg
Moda

Forbes, le 12 donne che hanno rivoluzionato la moda in italia (parte 2)

Ecco le altre sei donne che hanno cambiato la moda in Italia secondo Forbes.

Eva Cavalli. Moglie di Roberto Cavalli, Eva è un ex modella e Miss Austria 1977. Da quando è entrata nella maison ha apportato grandi cambiamenti e novità. La prima campagna pubblicitaria di Cavalli fu proprio grazie a lei nel 1995. Il suo compito è quello di mettere in pratica ciò che il marito ha in mente, suggerendo l’idea di una donna Cavalli elegante e sofisticata.

Noona Smith-Petersen. È una PR d’assalto. Dopo oltre 30 anni di lavoro in Armani, Tod’s e Calvin Klein, Noona nel 2006 ha aperto una sua agenzia. Turca, cresciuta in Danimarca, vissuta a Parigi, ha scelto Milano come sua casa. Oltre ad essere un’eccellente PR, Noona è famosa per aver lanciato nuovi designer sulla scena come Philipp Plein, Umit Benan and Aquilano Rimondi.

Anna Dello Russo. Indiscussa eccentrica regina della moda. Ex direttrice di L’Uomo Vogue e fashion editor di Vogue Italia ora è consulente creativa di Vogue Giappone. Il suo spirito giocoso e colorato l’ha fatta diventare una delle più seguite street stylist del momento. Inoltre permette a giovani designer di emergere vestendo le loro creazioni e pubblicandole sul suo blog.

Gaia Trussardi. A 35 anni è direttrice creativa della linea maschile di Trussardi dal 2013 e siede, con il suo 25%, nel consiglio di amministrazione dell’azienda di famiglia fondata nel 1911. Lavora nella maison da quando aveva 23 anni e prima di diventare capo dell’ufficio stile era già stata responsabile delle linee Tru Trussardi e Trussardi Jeans.

Silvia Venturini Fendi. È direttrice creativa accessori di Fendi dal 1994 e Presidente di AltaRoma dal 2010. Nel 1997 crea l’iconica borsa “Baguette” che è tra le prime ad essere utilizzate sulle passerelle. Silvia rappresenta la terza generazione della famiglia fondatrice della storica maison nata nei primi del Novecento a Roma.

Karla Otto. Non esiste al mondo agenzia di PR più forte di Karlo Otto. Fondata nel 1982 adesso ha sede oltre che a Milano da dove è partita, a Parigi, New York, Londra, Los Angeles, Hong Kong e Beijing. L’ex modella formatasi a Tokio decide di aprire una sua agenzia dopo un’esperienza da PR da Elio Fiorucci. Da lì non si è più fermata.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!