FENDI COUTURE FALL 2019, A ROMA L’OMAGGIO A KARL

FENDI COUTURE FALL 2019, A ROMA L’OMAGGIO A KARL

Tributo a Karl Lagerfeld durante la sfilata Fendi Couture Fall 2019 sul colle Palatino

Roma, città eterna, accoglie la sfilata Fendi Couture Fall 2019 che omaggia, sebbene con un alone di libertà, il compianto Karl Lagerfeld.

Silvia Venturini Fendi non dimentica gli anni trascorsi accanto al Kaiser ed è proprio a lui che dedica lo show d’Alta Moda tenutosi a Roma.

Un intercorrersi di 54 look che fluttuano nell’aria con una leggerezza impalpabile. Stole e capispalla in pelliccia che lussureggiano una collezione evidentemente disegnata nel ricordo di Lagerfeld. Una scenografia maestosa, con la possente struttura del Colosseo alle spalle, visto panoramicamente dal Tempio di Venere. Tutto ha una ridondanza meravigliosa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

54, non un numero a caso.

Era il 1965 quando Karl Lagerfeld entra in contatto con le Sorelle Fendi. Ogni look – 54 per l’esattezza – della collezione Fendi Couture Fall 2019, esibisce un dettaglio che richiama alla memoria il lavoro di Karl.

Silvia effettua un lavoro certosino sugli archivi della Maison definendo, con la sua verve artistica, una moderna estetica al lavoro svolto dallo stilista tedesco.

Il direttore creativo dell’azienda italiana, inoltre, afferma di essersi ispirata anche ad un libro che Lagerfeld le aveva donato durante uno dei loro ultimi incontri.

Venturini Fendi, oltre ad ispirarsi ai protagonisti di questo volume (Wagner e Klimt) focalizza l’attenzione anche alla cultura artistica romana con le antiche pavimentazioni in marmo e i mosaici che abbelliscono chiese e abbazie della città.

La collezione

La collezione colpisce per un impianti strutturale ben codificato dove la componente estetica gioca a stupire attraverso le stampe che ricordano gli elementi decorativi dell’antica roma.

La silhouette è dinamica sebbene conservi delle linee contenute. Di rado, in passerella, si esibiscono abiti dalla foggia ampia, dettata da gonne con crinolina.

L’impianto stilistico, infine, è prevalso dalla leggerezza. Vaporosità dettata dall’uso di seta trasparente che forgia pantaloni, abiti e gonne.

Leggi anche

Valentino Haute Couture, valore alla libertà

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>