Moda

Emanuel Ungaro, la voce sull’Enciclopedia della Moda di MAM-e.it

Emanuel Ungaro, il chirurgo dell’eleganza, moriva a 86 anni il 22 dicembre 2019. Ne ricordiamo il suo straordinario contributo alla moda, con un estratto della voce enciclopedica di MAM.e.it

Nessuno, come Emanuel Ungaro è riuscito a sintetizzare, con i suoi abiti, l’evoluzione di una società sempre più mondana.

Lo stile dello stilista nativo di Francavilla Fontana si basava, essenzialmente, sulla tecnica del taglio e sugli accostamenti di grafie geometrice e il classico polkadot (termine coniato dallo stilista tedesco Heinz Oestergaard per descrivere i tessuti a grandi pois). Qual è stato lo sviluppo stilistico di Emanuel? Scopriamolo attraverso l’accurata voce dell’Enciclopedia della Moda di MAM-e.it, edizione 2021, in evoluzione sotto la supervisione dell’editor in chief, Stefania Carpentieri.

La femminilità leziosa di Emanuel Ungaro

La nuova Enciclopedia della Moda di MAM-e.it

A fine 2021 uscirà la nuova edizione cartacea dell’Enciclopedia della Moda a seguito dell’accordo con Intesa SanPaolo. Con oltre 4.800 voci catalogate in oltre 20 anni di lavoro consultate, giornalmente, da migliaia di persone nel mondo, l’Enciclopedia della Moda è il più autorevole strumento di ricerca nel mondo della moda. Infatti, oltre alla versione italiana sono state editate le versioni inglese e cinese con il  contributo dell’Istituto del Commercio Estero.La realizzazione è stata possibile grazie al sostegno di Pitti Immagine e Camera della Moda.

All’interno dell’Enciclopedia sono presenti:

  • tutte le 2.800 aziende più importanti che hanno determinato la storia della moda: dai grandi marchi internazionali ai piccoli artigiani;
  • gli stilisti che hanno cambiato il mondo del fashion, dai sarti che hanno rivoluzionato il costume di inizi Novecento ai grandi couturier che hanno permesso l’evoluzione estetica di questo fantastico mondo.
  • le scuole e le università più famose in tutto il mondo;
  • i personaggi che ruotano attorno al settore come PR, giornalisti ed editori di importanza internazionale.

Potrebbe interessarti anche

Futurismo, la voce è consultabile sull’Enciclopedia della Moda di MAM-e.it

Elio Fiorucci, la voce è consultabile sull’Enciclopedia della Moda di MAM-e.it

 

Emanuel Ungaro con le sue modelle

Emanuel Ungaro, un estratto dall’Enciclopedia della Moda di MAM-e.it

“Ungaro Emanuel (1933-2019). Stilista francese. Nato ad Aix-en-Provence, figlio di un sarto pugliese (nativo di Francavilla Fontana) esule perché antifascista, fa esperienza di taglio e cucito dal padre Cosimo “uomo eccezionale, che mi ha insegnato il rigore e l’onestà intellettuale”.

Nel ’55 lascia il Sud della Francia e va a Parigi, per inseguire la sua ambizione: diventare stilista. Lavora in una piccola sartoria; poi, la grande esperienza: sei anni nell’atelier di Balenciaga, “il mio maestro”. Pur avendo alle spalle una lunga gavetta, accetta di entrare nella maison come principiante, vale a dire colui che cuce le fodere e passa gli spilli. Alla scuola di Balenciaga, impara che “il buon couturier deve essere architetto per il progetto, scultore per la forma, pittore per il colore, musicista per l’armonia e filosofo”. Forte di questa esperienza, decide di camminare sulle proprie gambe e, con l’aiuto di Sonja Knapp, allora sua compagna e disegnatrice di stoffe, affitta il primo atelier in avenue Mac Mahon.” Continua a leggere sull’Enciclopedia della Moda.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *