DIOR HOMME SPRING-SUMMER 2019, LE ANTICIPAZIONI

DIOR HOMME SPRING-SUMMER 2019, LE ANTICIPAZIONI

News sulla collezione Dior Homme Spring-Summer SS 2019

È WWD, attraverso un’intervista esclusiva a Kim Jones, a svelare la collezione Dior Homme Spring-Summer 2019.

Il debutto di Jones, dopo l’addio di Kris van Assche alla maison, è atteso da tutti gli addetti ai lavori.

Sarà un “buona la prima” oppure dovremmo attenderci l’ennesimo flop che si è consumato sulle passerelle maschili parigine?

mame moda dior homme spring-summer 2019, le anticipazioni. Kim Jones
Kim Jones in atelier

A quanto pare lo stilista inglese ha virato le tendenze scansandosi dall’obbrobio visto e raccontato in questi giorni.

La collezione, che sarà presentata alle ore 17:00 presso la caserma del reggimento di cavalleria della Guardia Repubblicana di Parigi, è stata ispirata dalla donna Dior.

Kim Jones ha, come dichiarato, rovistato negli archivi della storica casa di moda lasciandosi inebriare dalla complessa struttura creativa e artistica dell’abito Fête del 1948.

Altro focus della collezione è l’ape. Api sono soprannominate le sarte dell’atelier e l’insetto è anche l’emblema della griffe.

Nelle memorie di monsieur Christian Dior si legge: “Un piccolo alveare strapieno: questa era la mia maison quanto presentai la mia prima collezione”.

Jones ha affidato il compito a KAWS – artista statunitense noto per i suoi graffiti – a reinventare l’immagine dell’iconica ape.

Anche John Galliano è stato celebrato nella collezione Dior Homme Spring-Summer 2019. Jones, infatti, si è lasciato coinvolgere da un estremo riconoscimento per il passato Dior attingendo al tulle utilizzato nel 2005 per la collezione celebrativa per il centenario dalla nascita del sarto.

La collezione sarà sublimata, inoltre, dall’apporto da Maison Lemarié, da sempre ai servigi di Dior nel confezionamento di ricami Haute Couture.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La linea Dior Homme Spring-Summer 2019 è composta anche da abiti dall’effetto pittorico come ovazione al mondo intimo e privato di Christian Dior, amante dell’arte e amico di personalità come Jacques Bonjean, l’illustratore Christian Bérard e il poeta Jean Cocteau.

In passerella saranno presentati, infine, giacche strutturate in pelle e l’iconica Saddle bag in versione, appunto, homme.

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri