dior-foto-shaghai
Moda,  NEWS

Dior a Shanghai: la foto che ha oltraggiato i social

Il web insorge dopo la foto di Chen Man per la mostra di Dior

La foto, scattata dal fotografo Chen Man, che faceva parte di una mostra di Lady Dior esposta al West Bund Art Centre di Shanghai è stata ritirata dopo aver attirato attacchi online e dal quotidiano cinese Beijing Daily. La maggior parte dei commentatori ha detto che ha ritratto uno stereotipo delle donne asiatiche, sebbene alcuni abbiano apprezzato la scelta di una modella con la pelle più scura.

dior-chen-man-foto
Foto di Chen Man criticata

Dior e la foto per Shanghai: le critiche sui social

La fotografia di Chen Man, che faceva parte della mostra Lady Dior tenutasi al West Bund Art Centre di Shanghai, mostra una donna asiatica vestita con un costume tradizionale e con in mano una borsa Lady Dior.

Chen Man è un importante fotografo e artista visivo cinese il cui lavoro è apparso in pubblicazioni come Vogue. Realizza copertine per importanti riviste di moda e collabora con marchi internazionali. Il quotidiano statale Beijing Daily ha screditato la foto con il titolo: “È questa la donna asiatica agli occhi di Dior?”

China Women’s News, un giornale gestito dall’organo semi-governativo All-China Women’s Federation, ha detto in un editoriale di mercoledì che sia Dior che i gusti estetici del fotografo sono “andati troppo oltre”. “Il loro comportamento ha indicato la loro intenzione di imbruttire le donne cinesi e distorcere la cultura cinese”, ha dichiarato il giornale.

chen-man-foto
Fotografia di Chen Man

Su Weibo, la versione cinese di Twitter, le critiche sono state anche peggiori. “L’Occidente non tratta mai gli asiatici come esseri umani. Quanto è orribile la cultura occidentale”. “Un’atmosfera inquietante”, scrive qualcun altro. E, riferendosi al fotografo stesso, un altro aggiunge:

“Usano la discriminazione contro gli asiatici per riflettere la nobiltà di questo marchio. Chi ha detto che è arte? È sudditanza innata”.

“I volti di alcune modelle cinesi sono chiamati volti di alta classe perché corrispondono alla definizione che gli occidentali danno degli asiatici. In realtà, ci sono troppe ragazze che sono più belle di quei volti di alta classe”, ha commentato uno degli utenti.

chen-man-harper-bazaar
Chen Man per Harper’s Bazaar

La reazione da parte di Dior: “No comment”

Al momento Dior non ha fatto alcun commento riguardo al contrattempo, ma ha confermato alla pubblicazione commerciale Business of Fashion che la fotografia è stata rimossa dalla mostra. Il marchio francese ha anche rimosso la foto dalla piattaforma di social media cinese Weibo.

Dopo la polemica, la foto è stata rimossa dalla mostra così come dall’account Weibo di Dior. Nessun segno di boicottaggio, comunque, in arrivo. Contattato sulla questione da Repubblica, il marchio ha risposto: “No comment”.

Dolce & Gabbana e precedenti simili

Dior, che fa parte di LVMH, il più grande gruppo del lusso al mondo, non è l’unico marchio ad aver attirato le ire dei consumatori cinesi negli ultimi anni.

Tre anni fa la critica ha colpito il marchio Dolce & Gabbana per uno spot in cui una modella cinese cercava di mangiare spaghetti e cannoli con le bacchette.

dolce-gabbana-scandalo
Scandalo Dolce & Gabbana

Quest’anno è stata la volta di Nike e H&M per i commenti sul cotone dello Xinjiang, la regione nord-occidentale della Cina dove, secondo diverse indagini internazionali, Pechino ha rinchiuso oltre un milione di musulmani uiguri in “campi di rieducazione”.

Secondo i dati dell’industria, il mercato cinese dei beni di lusso è cresciuto del 48% nel 2020 nonostante la pandemia. E proprio la forte domanda di Dior – scriveva Bloomberg ad aprile – ha dato una spinta di 10 miliardi di dollari a Lvmh, di cui il marchio francese fa parte. Insomma, non ci saranno ripercussioni. Solo lo sfogo di qualche nazionalista da tastiera.

 

Leggi anche:

Si avvicina per Moschino il take-over della distribuzione in Cina

Louis Vuitton in passerella a Shanghai con la collezione primavera-estate 2022

Dior alla Paris Fashion Week 2021: moda e arte sfilano insieme

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *