COCO NEIGE E COCO BEACH: RIVOLUZIONE IN CASA CHANEL

COCO NEIGE E COCO BEACH: RIVOLUZIONE IN CASA CHANEL

Coco Neige e Coco Beach: in arrivo nuove capsule collection per Chanel

Rivoluzione in casa Chanel: Coco Neige e Coco Beach aprono al mondo dello sport e del beachwear.

Cosa lega Karl Lagerfeld a Gabrielle Bonheur? L’intuizione.

Negli anni ’20, la Mademoiselle del fashion biz lanciò la moda del costume da bagno.

Mentre i suoi colleghi  si affannavano a creare abiti in crinolina, lei liberava la donna dall’opulenza della Belle Époque, emancipandola con abiti in jersey e costumi da bagno.

Il punto di partenza di questa nuova tendenza fu Biarritz, città borghese a sud-ovest della Francia.

Qui, la Ko-Ko-Ri-Co – il suo soprannome deriva da canzoncine infantili che lei stornellò in qualche occasione al caffè La Rotonde – aprì una nuova stagione del costume.

Nella nuova boutique, inaugurata successivamente all’apertura dello store a Deauville, Coco iniziò a vendere abbigliamento per il mare e le donne benestanti apprezzarono questa rivoluzione.

I bagni della città furono presi d’assalto. Coco aveva fatto nuovamente centro.

Il suo costume era una semplice tuta a pantaloncino, in tessuto jersey, che permetteva al gentil sesso un’abbronzatura appagante.

Mame Moda Coco Neige e Coco Beach rivoluzione in casa Chanel. Karl Lagerfeld
Karl Lagerfeld

Con Coco Neige e Coco Beach, Karl Lagerfeld riporta la griffe francese allo stato primordiale.

Coco Beach comprende costumi da bagno, bikini, bandane, copriletti in spugna, pezzi di jeans, borse e espadrillas.

Il costume da bagno è di colore nero, con un logo doppia C di grandi dimensioni applicato satinato, oppure con un motivo a reticolo dipinto a mano, su uno sfondo rosa o rosso, che appare anche sugli accessori.

La collezione sarà introdotta nelle ventisei boutique Chanel sparse nel mondo, a partire dal prossimo giugno 2018.

La collezione Coco Neige, invece, presenta elementi tecnici, come piumini in tweed e pantaloni da sci in nylon; pezzi casual, come una felpa con cappuccio nera con motivo a camelie trapuntato e accessori che includono stivali e borse in montone.

Alcuni dei pezzi, come un cappotto trapuntato verde chiaro, presentano un distintivo con il logo Coco Neige sulla manica o sul cappuccio.

Questa linea avrà una distribuzione più ampia.

Sarà introdotta anche nelle località sciistiche come Courchevel, dove Chanel ha un negozio temporaneo durante i mesi invernali, a partire dal prossimo luglio 2018.

Nell’attesa di scoprire le immagini della collezione, rivediamo i costumi da bagno disegnati da Coco Chanel.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Scopri la voce Chanel sul Dizionario della Moda di Mam-e.it

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri