CNA FEDERMODA LANCIA MANIFATTURA ITALIANA

CNA FEDERMODA LANCIA MANIFATTURA ITALIANA

CNA Federmoda lancia “Manifattura Italiana”, un progetto a sostegno della filiera moda del nostro Paese

CNA Federmoda presenta “Manifattura Italiana, un progetto siglato con il contributo di Agenzia Ice e Ministero dello Sviluppo Economico.

Il progetto sarà presentato al Premìère Vision Leather Manufacturing grazie al
The Italian Fashion Supply Chain. Il programma a sostegno delle capacità produttive del sistema moda italiano è promosso da CNA Federmoda e sostenuto da Ministero dello Sviluppo Economico e ICE.

L’evento è atteso dal 12 al 14 febbraio 2019.

Il sistema moda italiano compete con le altre nazioni?

CNA Federmoda lancia manifattura italiana. locandina Manifattuta Italiana CNA Federmoda
Manifesto della kermesse attesa a Parigi

Il punto di forza della nostra filiera produttiva poggia su tre punti cardini: il savoir-faire, la capacità creativa e la flessibilità delle imprese italiane.

Il Progetto si presenta a Parigi nell’area dedicata a Premìère Vision Leather Manufacturing con il claim The Italian Fashion Supply Chain _ Italy is Fashion – Fashion is Italy.

Ciò prende forma per sottolineare la peculiarità di quanto presentato, la capacità e qualità del sistema produttivo italiano di rispondere alle richieste di forniture dei designer e brand internazionali.

Con questa nuova partecipazione a Premìère Vision con il Progetto Manifattura Italiana – dichiara il Responsabile Nazionale CNA Federmoda, Antonio Franceschiniintendiamo lanciare un forte messaggio al fashion system internazionale; quello di una filiera italiana integra in grado di fornire qualità e capacità produttiva.”

“Vogliamo rappresentare il valore intrinseco del made in Italy – sostiene Franceschini – quello dato da tante imprese artigiane e piccole imprese che fanno sì che la creatività si trasformi in prodotti di qualità.

Ciò che il mondo ci invidia, infatti, è proprio l’artigianalità. Valore primario della nostra produzione.

L’intento dell’iniziativa è offrire una vetrina importante alle nostre manifatture bisognose, va sottolineato, di essere promosse anche all’estero.

Un messaggio prudente ma rivolto ai brand e agli stilisti internazionali, destinatari di una missiva che li invita a conoscere la filiera produttiva italiana.

Saranno esposte, inoltre, le lavorazioni di Bianco Accessori, Calzaturificio Gianross, Icos, Kazed, Pelletteria Ni.Va., Rosso Venezia, Sapaf, Smart Leather e Unipel.

Infine, a tutti i visitatori verrà data la possibilità di usufruire del portale MoodMarket che oggi raccoglie i profili di oltre 250 imprese della filiera moda made in Italy.

Leggi anche

Gucci accusata di razzismo per un maglione

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>