CELEBLUATION DI RENATO BALESTRA, MOSTRA A NAPOLI

CELEBLUATION DI RENATO BALESTRA, MOSTRA A NAPOLI

Renato Balestra in mostra nella Certosa Museo di San Martina, Napoli, con Celebuation

Fino al 30 giugno, presso il Certosa Museo di San Martino, Napoli, sarà possibile visitare la mostra Celebluation di Renato Balestra.

Come cita il titolo dell’esposizione, nei meandri storici dell’antico edificio si celebrerà il blu Balestra, tonalità che ha contribuito a rendere famoso nel mondo il noto stilista triestino.

L’occasione permette, inoltre, di presentare anche le ultime divise disegnate dal couturier per il personale del polo museale campano.

La mostra

Celebluation di Renato Balestra vede protagonista, in prima persona, il re dell’Alta Moda italiana.

Abito da sera bianco con dettagli in Blu Balestra

È lo stesso stilista a scegliere i documenti che realizzano il percorso espositivo. Si tratta di una collezione composta da 250 bozzetti e abiti che hanno il compito di raccontare gli innumerevoli successi ottenuti dallo stilista sin dagli anni Cinquanta.

L’esposizione “Celebluation di Renato Balestra, si pone come intermediaria della memoria storica della celebre Maison

Il giovane studente di ingegneria vince la sua scommessa con la moda grazie ad un bozzetto disegnato velocemente e spedito a Milano a sua insaputa da amici compiacenti.

Sfila a Firenze e si forma nelle scuole dell’indimenticabile Jole Veneziani, delle Sorelle Fontana e di Schuberth

Il suo primo atelier è stato inaugurato a Roma nel 1960 in via Gregoriana. 

Il debutto è acclamato a gran voce tanto che il successo non attende ad arrivare anche fuori il territorio italiano. Il giovane Renato conquista anche Medio ed Estremo Oriente e America. 

La mostra, inoltre, è impreziosita dalla presenza di alcuni bozzetti appartenenti ai costumi teatrali disegnati per “Il lago dei cigni” dell’Opera di Belgrado, “La Cenerentola” di Gioacchino Rossini, “Turandot” di Giacomo Puccini e il “Cavaliere della rosa” di Richard Strauss. 

La mostra itinerante sarà presentata, dal 4 luglio al 4 agosto, al Fortino di Forte dei Marmi.

Leggi anche

Maison Patou ritorna alle luci della ribalta 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>