BUON COMPLEANNO CHRISTIAN DIOR

BUON COMPLEANNO CHRISTIAN DIOR

Christian Dior avrebbe compiuto, oggi, 115 anni. Buon compleanno, in suo ricordo

Oggi ricorre il compleanno di Christian Dior. Il dittatore della moda, nato il 21 gennaio 1905, avrebbe compiuto oggi 115 anni. Ma il suo ricordo è vivido.

Raccontiamo, sebbene sia difficile farlo con un solo articolo, la sua incredibile storia.

Monsieur è ritenuto tra i più grandi creatori della moda di metà Novecento, assieme ai colleghi Balmain e Balenciaga. Nel dopoguerra, riesce a riportare Parigi al centro della moda. Il 12 febbraio del 1947, grazie alla sua prima collezione da indipendente, la linea Corolla, stupisce il mondo intero. La linea è subito ribattezzata New Look per voce – e penna- di Carmel Snow, capo-redattrice di Harper’s Bazaar.

Agli occhi della popolazione, vessata dall’orrida ondata d’odio della guerra, il New Look è simbolo di speranza per un futuro vissuto nel benessere.

Mame Moda Dior evoluzione della giacca Bar di Christian. Sfilata 1947
La giacca Bar

Il Bar“, un abito completato da una giacca, è l’indumento più vendute delle sue collezioni. La gonna è realizzata in lana pieghettata, a metà polpaccio, ed abbinata a giacca in shantung tonalità panna con vita marcata. La nuova femminilità è incarnata da vita stretta, spalla arrotondata e gonnellino convesso.

Vuoi conoscere la storia completa della Giacca Bar?

Ho disegnato abiti per donne floreali, con spalle arrotondate, busti femminei e vite strette su enormi gonne dispiegate. Un aspetto etereo che si ottiene solo con una tecnica elaborata“, scrive.

I particolari della linea New Look di Dior

La collezione celebra il ritorno della linea a clessidra che contrasta con le linee in voga negli anni Venti e Trenta. Grazie al finanziamento del manifatturiere tessile Marcel Boussac, Christian Dior può utilizzare tessuti sontuosi dando una nuova interpretazione della moda romantica della Belle Époque. Il New Look trova suoi seguaci anche nei fotografi di moda più importanti che la storia abbia scritto nei suoi annuali come Richard Avedon.

Renée in Dior by Richard Avedon
Renée, “Il New Look di Dior”. Place de la Concorde , Pariigi. Aosto 1947. Richard Avedon.

Il look immortalato da Avedon, che vede protagonista la modella Renée, è composto da una giacca dalle spalle imbottite con stecche di balena per restringere il punto vita e bordata da pelliccia in astrakan. E ancora voluminosa gonna a godet e cappello d’ispirazione militare.

Ma esiste, anche, una fazione opposta che giudica la collezione di Dior un vero spreco. All’austerità della collezione qualche anno più tardi avanzano tre nuove linee: H, A e Y. Questo avviene nel 1955.

 

Altre notizie su Christian Dior sono consultabili sull’Enciclopedia online della Moda di MAM-e.it

 

Per il compleanno di Dior, amori e morte di un dittatore garbato della moda

Dior ha una vita sentimentale travagliata. Tutti i suoi amanti, infatti, sono attratti dal suo potere ma poco propensi a giacere con lui. L’unico uomo entrato nelle sue grazie è un bel giovane di origine nordafricane, tale Jacques Benita. Per lui decide di migliorare il suo aspetto decidendo, contro la volontà della sua cara veggente Madame Delahaye, di trascorrere del tempo a Montecatini per sottoporsi ad una dieta dimagrante.

Il decimo giorno dalla partenza, il 23 ottobre del 1957, Dior si sente male e, a causa di un attacco di cuore, muore all’età di 52 anni.

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>