BOTTEGA VENETA SALUTA MILANO PER NEW YORK

BOTTEGA VENETA SALUTA MILANO PER NEW YORK

Bottega Veneta, il noto marchio fondato a Vicenza nel 1966, sfilerà a New York il prossimo gennaio 2018

Bottega Veneta sfilerà nella Grande Mela, in occasione dell’inaugurazione del mega flagship store (il più vasto della griffe)  situato in Madison Avenue a New York.

Questo addio temporaneo da parte della maison di lusso controllata dal gruppo Kering, segue la scia di altri nomi noti.

Per la presentazione della collezione primavera/estate 2018 Emporio Armani, the King Giorgio Armani decise di sfilare al Tobacco Dock di Londra, in concomitanza con la riapertura della storica boutique Emporio Armani situata a New Bond Street.

Bottega Veneta
Lauren Hutton in passerella per Bottega Veneta

 

Fondata da Michele Taddei e Renzo Zengiaro (lasceranno l’azienda negli anni ‘90) negli anni d’oro della produzione conciaria italiana , la griffe ha elargito valorosamente il concetto del Made in Italy, tanto caro alla clientela mondiale.

La particolare lavorazione a intreccio della maison vicentina è stata particolarmente apprezzata nel passato (Jacqueline Kennedy Onassis e Farah Pahlavi erano clienti affezionate) ed è ancora oggi l’emblema del marchio.

L’allure sofisticata della maison è ben riconoscibile e controllata da un’estetica garbata e raffinata.

La linea prêt-à-porter della maison incede su fogge retrò spesso intervallate da uniformi che ricordano gli anni ’30.

L’immagine della splendida attrice americana Lauren Hutton sulla passerella Bottega Veneta per collezione primavera/estate 2017, fece il giro del mondo.

La splendida settantaquattrenne sfilò per il marchio indossando uno splendido trench e la celebre clutch in pelle intrecciata che la Hutton sfoggiò per la prima volta nel film American Gigolò.

Bottega Veneta
Dettaglio clutch Bottega Veneta estate 2016 indossata dalla Hutton in American Gigolò

 

Oltre un secolo di successi scanditi da una scelta ben precisa: restare fedeli alla propria immagine per non restare tramortiti da una regalo del mercato che vuole la moda sempre più fast.

Il trend del lusso è sempre più in crescita. Il primo semestre del 2017 del gruppo Kering è stato chiuso con un ricavo del valore di 7,3 miliardi.

Il nord America, inoltre, è un mercato fertile per Bottega Veneta che in sei mesi ha visto la crescita del marchio a +3,4%.

 

STORE BOTTEGA VENETA A NEW YORK

 

 

Salva

Salva

Salva

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri