,

Armine Harutyunyan: scopri la sua biografia

Armine Harutyunyan: scopri la sua biografia

Armine Harutyunyan è stata inserita da Gucci nella lista delle 100 modelle più belle al mondo eppure, nelle ultime ore, la modella armena è stata sommersa dagli insulti

Armine Harutyunyan. Modella di origine armene classe 97.  Studia Graphic Design allo Yerevan State Institute of Fine Arts and Theatre. Suo nonno è un pittore di fama nazionale, apprezzato per la sua ricerca della luce e per i temi trattati (nei suoi dipinti si possono scorgere chiari riferimenti alla Divina Commedia di Dante Alighieri). A notarla, durante un soggiorno a Berlino, è un talent scout. Un mese dopo viene chiamata per un provino da Maison Gucci.

La modella durante la collezione Gucci SS20

Debutta ufficialmente in passerella nel 2019 con la collezione Gucci primavera/estate 2020. Il defilé, disegnato da Alessandro Michele, suscita non poche polemiche a causa del tema affrontato: la debolezza dell’individuo, sottomesso al potere dei più forti. La Harutyunyan si rende protagonista, assieme ai colleghi, di un siparietto introspettivo che spiega, a suo modo, l’origine del progetto. La camicia di forza, data in dotazione negli ospedali psichiatrici, diventa il capo cult della collezione: indumento che, ad ogni modo, non sarà mai venduto.

Qualche mese più tardi, suo malgrado, diventa protagonista di una serie di ingiurie scatenatesi sui social a causa della sua bellezza non convenzionale. L’ira degli utenti del web si infiamma dopo che Gucci la inserisce tra le modelle più belle del mondo. Vittima di body shaming a causa dei suoi tratti spigolosi, il suo naso aquilino e le sopracciglia folte. Nonostante la bufera che l’ha travolta la giovane Armine non si è scomposta lasciandosi scivolare addosso tutti gli insulti ricevuti.

Leggi anche

La Gucci SS20 e la sua “Microfisica del poteri”

Modella Gucci: Armine e la parabola, storpia, del body shaming

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Meet the author / Stefania Carpentieri

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>