ANNA SUI: TRA PIZZI, LABBRA ROSSE E CAPPE DEMONIACHE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE AUTUNNO INVERNO SULLE PASSERELLE DI NEW YORK.

ANNA SUI: TRA PIZZI, LABBRA ROSSE E CAPPE DEMONIACHE PRESENTA LA NUOVA COLLEZIONE AUTUNNO INVERNO SULLE PASSERELLE DI NEW YORK.

 

Anna Sui per le passerelle della new york fashion week 2020 ha creato una delle sue collezioni più ricche e sontuose degli ultimi tempi.

la collezione autunno inverno 2020-21 favoleggia il glamour della notte con un piccola venatura gotica, dallo stile molto cinematografico e seducente, intriso dai colori preferiti della Sui, da oltre 40 anni sulla scena della moda.

le vampire gotiche di Anna Sui
Le Vampire Gotiche di Anna Sui

ANNA SUI SI ISPIRA AI FILM HORROR DEGLI ANNI 60

“Adorai il surrealismo dark di ‘Sei Donne per l’Assassino’ di Mario Bava nel 1964 e La Ragazza dal Pigiama Giallo” di Flavio Mogherini con la Di Lazzaro nel 1977.

Infatti avevo visto Dalila negli anni Settanta sulla copertina di Vogue Francia, prima che apparisse nel ‘Frankenstein’ di Andy Warhol”, ha detto la stilista americana di origine cinese spiegando la sua ispirazione per la nuova collezione in vendita a partire dal prossimo autunno.

ANNA SUI
COLLEZIONE AUTUNNO INVERNO 2020-21 ANNA SUI

 IN PASSERELLA SEXY VAMPIRE DALLE LABBRA ROSSE

Ecco dunque che scendono in scena le sexy vampire di Anna Sui,nella chiesa di Saint Bartholomew nel cuore di Midtown, illuminata a luci di candela.

Rose posate per terra delimitano la passerella solcata da modelle dalle labbra nere e rosso sangue, che scivolano all’unisono come streghe  lungo il percorso.

Un abito stampato ad ali di farfalla, un altro che riprende le stampe vittoriane di William Morris, trasparenze e velluti da boudoir.

Un abito in vinile nero dallo stile vittoriano, sfila indossato da Lulu Tenney con dettagli in velluto, color burnout sul carré e occhielli ricamati lungo il bordo. 

le modelle

La tuta interamente in paillettes di Issa Lish,  pellicce sintetiche di leopardo abbinate a tessuti con stampe floreali. Il cappotto in shearling, la cappa gotica color rosso diavolo e tanti paisley, e linee sciolte, offrono un’alta dose di glamour. 

Le modelle non interpretano il ruolo del vampiro rapace, ma le sue prede che a loro volta diventano predatrici sono il filo conduttore dello show a cui fa da musa Winona Rider nel  film “Dracula”di Francis Ford Coppola del 1992.

Anche quest’anno Anna Sui con la sua collezione un po’ dark, un po’ gotica, sexy quanto basta ha sputo distinguersi dalla massa, e sorprendere il suo pubblico.

 

MICHAEL KORS NEW YORK FASHION WEEK 2020 ,SPLENDIDE AMAZZONI SFILANO IN UN ALLURE COUNTRY CHIC

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Daniela Carusone
Articoli dell'Autore / Daniela Carusone

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>