MFW: ANDREA INCONTRI TORNA CON LE TIPE UMANE

MFW: ANDREA INCONTRI TORNA CON LE TIPE UMANE

“Le tipe umane”: la mostra presso galleria d’arte Tommaso Calabro segna il ritorno di Andrea Incontri alla Milano Fashion Week

Dopo anni di assenza in passerella, Andrea Incontri ritorna durante la Milano Moda Donna con una mostra che indaga sul complesso e variegato mondo femminile.

Solo in questa occasione, abbandonando le vesti di stilista, Andrea propone un progetto interdisciplinare che indaga e intreccia sia estetismi legati alla moda sia codici desunti dalle arti applicate, visive e della comunicazione.

Andrea Incontri deve, necessariamente, essere definito un romantico della moda; un vero nostalgico della bellezza persuasiva. Un assenteista delle inutili provocazioni.

Da oltre quindici anni, la sua esperienza nella moda e nel design racconta la faccia di una medaglia gloriosa dove, energicamente, si giustappongono gusto ed eclettismo.

Ragion per il quale, va detto, la mostra “Le tipe Umane” merita una lunga riflessione.

La mostra.

Il titolo della mostra è frutto di un’idea di Carolina Corbetta, curatrice dell’esposizione attesa dal 19 al 25 febbraio presso la galleria d’arte Tommaso Calabro.

Corbetta si ispira ad Honoré de Balzac e le sue Comédie Humaine, tra realismo e fantasia. Titolo coniato nel 2016 quando lei stessa cura, presso il Crepaccio, una vetrina dedicata ad Incontri.

Le tipe umane sono schizzi veloci, lirici nella loro esposizione veloce. Un disegno lineare nella composizione che evoca, a tratti, la vanitas vanitatum et omnia vanitas femminile.

Signore a spasso con il cane oppure signorine uscite per fare la spesa. Donne avvenenti su tacchi vertiginosi ed estremamente glamour, prendono vita attraverso le sue dita, con un tocco sul display del suo smartphone.

La mostra, che si districa su due piani, racconta dettagliatamente il progetto dello stilista attraverso disegni e Tipe Umane preziosamente ricamate che stanziano al piano superiore.

Ad ognuna di queste è associato un nome – Sally, ad esempio – e una località, quella registrata dal suo account Instagram nel momento della pubblicazione.

La mostra indaga sul valore dell’inclusività nella moda.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Meet the author / Stefania Carpentieri

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>