,

Paris Fashion Week. Altuzarra e la morbidezza dello stile

Paris Fashion Week. Altuzarra e la morbidezza dello stile

Altuzarra sfila alla PFW, morbidezza e freschezza

Dopo la crisi di Covid-19, le passerelle delle capitali della moda sono tornate a popolarsi di sfilate, seppur con pochi spettatori o addirittura in versione digital. Dopo gli avvenimenti della Milano Fashion Week (di cui puoi leggere qui Resoconto MFW), ora è la volta della Paris Fashion Week.  Tra le maison che presenteranno le proprie collezioni per la primavera estate 2021, chi si è distinto è senza dubbio Joseph Altuzarra.

Chi è Joseph Altuzarra

Parigi 1983, nasce Joseph Altuzarra da madre cinese con origini americane e padre basco-francese. Dopo aver studiato danza classica per molti anni, si appassiona al mondo della moda e di conseguenza sceglie di trasferirsi a New York. Qui fa la sua prima esperienza nel settore, diventando apprendista di Marc Jacobs.

Nel 2006 torna a Parigi e diventa assistente di Riccardo Tisci, direttore creativo di Givenchy.

Finalmente, nel 2008 debutta come stilista indipendente con il suo brand Altuzarra, presentando una collezione primaverile definita “grandiosa e carica di sicurezza“.

altuzarra fashion week

Joseph Altuzarra e 3 curiosità

La riservatezza di questo stilista è da sempre stato un suo punto distintivo, ma anche oggetto di dibattito da parte del gossip. Ciò che, però, si sa è che:

Forbes lo ha inserito tra i 30 uomini più influenti sotto i 30 anni.

• Della sua vita privata si sa pochissimo, si pensa sia sposato dal 2014 con un certo Seth Weissman.

• Nel 2018 anche Meghan Markle ha indossato un capo disegnato da lui.

La collezione Altuzarra

Per questa Paris Fashion Week, Altuzarra si è anche distinto per come ha deciso di interagire con il pubblico prima della sfilata. Se generalmente le maison scelgono di stare su un gradino più alto e far attendere misteriosamente la presentazione della propria collezione, Altuzarra ha deciso di tenere il contatto e vivere insieme i momenti precedenti allo show.

Un esempio? Il post di Instagram del brand, poche ore prima della sfilata a Parigi.

https://www.instagram.com/p/CF29zRIhhMa/?utm_source=ig_web_copy_link

Per questa collezione primavera estate 2021, la maison di Joseph Altuzarra ha optato per un evento in diretta YouTube, composto dalla sfilata vera e propria e preceduto da un video di presentazione di tutti i materiali e del processo di ricerca dell’evento.

Forme morbide: tubini, gonne e giacche morbide con spacchi profondi e rouches sugli orli. Maniche larghe aperte sulla parte inferiore creano quel vedo non vedo che è caratteristico di Altuzarra.
I colori sono diversi, vanno da quelli più pastello e slavati, fino a quelli più accesi. La palette comprende quindi colori come il verde militare, il grigio cielo e il giallo pastello, ma anche il rosso mattone, giallo senape e nero lucido.
Non mancano, comunque, nemmeno le fantasie come il quadrettato o il motivo a quadri più grandi. Allo stesso modo, vediamo chiudere la sfilata anche con abiti da sera stile red carpet più eleganti.

 

Leggi anche:

Calendario Paris Fashion Week: ecco quello da sapere

Kenzo alla Paris Fashion week: una collezione che invita al distanziamento sociale

Issey Miyake: “Unpack the Compact” alla Paris Fashion Week

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Meet the author / Redazione MAM-E

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>