Alta moda Parigi 2020: Giambattista Valli precursore dei tempi

Alta moda Parigi 2020: Giambattista Valli precursore dei tempi

Alta moda Parigi 2020: Giambattista Valli precursore dei tempi

A concludere la prima giornata della settimana dell’Alta Moda digitale di Parigi 2020 è stato Giambattista Valli.

Lo stilista italiano non è estraneo a questo nuovo format di presentazione. Proprio lui, lo scorso gennaio, ha esposto la sua collezione Couture in un salone parigino, affiancando i manichini a un servizio fotografico realizzato apposta per l’occasione. Valli, quindi, sapeva già come muoversi in un contesto in cui la distanza regna sovrana.

Per l’occasione, il designer romano ha reclutato la modella Joan Smalls, attualmente impegnata socialmente con il movimento Black Lives Matter. Nel video la Smalls appare enigmatica e incantevole.

alta moda parigi 2020

Giambattista Valli F/W 2020-21

La collezione comprende diciotto abiti. L’ispirazione è un’ode alla Ville Lumière e alla conoscenza sartoriale dell’Alta Moda della città. I volumi rimangono centrali per Valli e per il DNA della Maison. Mousseline e chiffon sono abilmente drappeggiati, il tulle multistrato e le cascate di rouches creano forme straordinarie e il faille e i taffeta danno vita a straordinari fiocchi. Per arricchire la collezione sono state create apposta delle maschere di tulle.

I colori includono il rosso come i segni del rossetto che si trovano spesso sulle tazze vuote dei tavoli dei caffè parigini, il nero come il famigerato “Petite Robe Noire“, il rosa come le rose selvatiche che crescono nei giardini della città e gli avori come le modanature che adornano finestre e soffitti.

Il video è stato diretto da Giambattista Valli stesso. Le immagini della Smalls sono affiancate a delle riprese della città di Parigi; sembra che la modella stia facendo un’immaginaria promenade nella città. Inoltre, il video permette allo spettatore di poter analizzare gli abiti da più vicino rispetto alle presentazioni visionate fino ad adesso. Molti focus e zoom su dettagli e ricami. Carrelli che partono dal particolare fino ad allargarsi per mostrare l’abito intero e una Joan Smalls che si mette a servizio delle creazioni. Praticamente divina.

LEGGI ANCHE:

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Meet the author / Alessandro Dalai

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>