Alberta Ferretti, la primavera-estate 2021 wild e provocante

Alberta Ferretti, la primavera-estate 2021 wild e provocante

Colonialismo per la spring/summer 2021 Alberta Ferretti: il coraggio, ora, è nel colore

Una sfilata, quella di Alberta Ferretti primavera/estate che indirizza ai codici estetici classici della griffe. Mini abiti ricamati e tanto safari. E il passo della donna, in futuro, sarà un incedere sicuro.

Lo show, presentato in live e in diretta Instagram e Facebook, lascia trasparire un messaggio fondamentale che passa attraverso capi freschi, leggeri ed evocativi. Al crochet, all’uncinetto, alla seta e al lino, la stilista italiana punta a stupire con un dogma chiaro alla griffe che fa capo al gruppo AEFFE: libertà.

La donna Alberta Ferretti è naturalmente sensuale e mai volgare, nemmeno quando osa mostrare le sue generosità sotto abiti sottoveste di bianco candido. Pantaloni con baschina e goffratura, crop top striminziti, abiti e camice coloniali e jumpsuit safari: il tutto deliziosamente su cromatismi eleganti del senape, ocra, bianco, albicocca e nero.

Leggerezza a profusione per gli abiti dalla vita scesa, linea distintiva dell’etichetta che porta il volto dell’omonima stilista, Alberta Ferretti.

Gli ospiti, seduti su cubi di legno in un front row  ben distanziato e rispettoso delle regole anti covid-19, accolto nella cornice meravigliosa del Castello Sforzesco di Milano, saluta Alberta: visibilmente commossa, al suo primo show live post Coronavirus.

Un breve estratto sulla storia di Alberta Ferretti dalla nostra Enciclopedia della Moda

“La stilista nasce a Gradara, in terra di Romagna. Da sempre dotata di un grande senso estetico, muove i primi passi lavorando nella grande sartoria della madre. Lì impara a maneggiare i tessuti, a conoscere i cromatismi sofisticati e a familiarizzare con le lavorazioni. Il DNA sartoriale e l’ambizione è tanto forte che, a soli 18 anni, apre la sua prima boutique, a Cattolica. L’esperienza la mette a diretto contatto con le esigenze delle clienti ed affina il suo intuito nell’anticipare i trend della moda e i desideri delle donne.”

Leggi di più

 

Leggi anche

Daniele Calcaterra, Fashion Week oggi a Milano 

Missoni FW 2021: Postcard from Varese apre la MFW

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>