ADDIO A FULVIA FERRAGAMO, LA SIGNORA DELLA SETA

ADDIO A FULVIA FERRAGAMO, LA SIGNORA DELLA SETA

Lutto nel mondo della moda per la morte di Fulvia Ferragamo

Non ce l’ha fatta Fulvia Ferragamo a vincere la sua battaglia contro un male incurabile che non le ha lasciato scampo.

È morta ieri, nel silenzio assordante di un dolore che ha colto i famigliari che speravano, fino all’ultimo, che la signora della seta potesse sopravvivere al male che l’aveva colpita.

La figlia di Salvatore Ferragamo avrebbe compiuto sessantotto anni il prossimo luglio.

A dare l’annuncio della dipartita sono stati il marito, l’avvocato Giuseppe Visconti, i figli Ginevra, Consolata, Angelica  ed Emanuele.

Mame Moda Addio a Fulvia Ferragamo, la signora della seta. Fulvia Ferragamo Visconti
Fulvia Ferragamo Visconti è morta all’età di sessantasette anni

Piangono la sua dipartita anche la madre Wanda, la sorella Giovanna e i fratelli Ferruccio, Leonardo e Massimo.

Fulvia Ferragamo era dedita all’attività di famiglia.

Nell’ultimo periodo della sua vita, infatti, si divideva tra Milano – città dove risiedeva – e Firenze, dove occupava la poltrona di consigliere di amministrazione della Salvatore Ferragamo S.P.A.

Donna di grande cultura e d’energia positiva, Fulvia era stata anche direttore creativo di tutte le collezioni di accessori in seta sia da uomo sia da donna.

Fulvia Ferragamo, rimasta orfana di padre ad appena sedici anni, è stata un pilastro della griffe.

Insieme ai suoi fratelli, infatti, ha tenuto alto l’heritage dell’azienda con valori come la passione per il Made in Italy, sempre elargito da un’immagine sobria e delicata.

I funerali si sono tenuti oggi nella sua amata Milano, in forma privata.

 

Scopri la voce di Salvatore Ferragamo sul dizionario di Mam-e.it

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri