,

UN VIAGGIO DI 4 ANNI CON LEICA: L’EVENTO

UN VIAGGIO DI 4 ANNI CON LEICA: L’EVENTO

Un viaggio tra due amici, uno fotografo, l’altro business man di moda. I ritratti di una quotidianità finemente italiana

Venerdì 14 giugno l’evento al Leica store di Milano (Via Mengoni, 4) che presenterà al pubblico la mostra dedicata al libro “Amico mio. A four year journey with Alessandro Squarzi”.

Sarà proprio Alessandro Squarzi insieme all’autore e fotografo Hooncheol Ko e al curatore Andrea Benedetti a raccontare agli ospiti il progetto fotografico che lo vede protagonista.

Il libro, frutto del lavoro di quattro anni del fotografo Hooncheol Ko racconta a 360 gradi la vita dell’imprenditore della moda Alessandro Squarzi , immortalato sempre attraverso l’obiettivo di una Leica m3 e una m6.
L’incontro tra i due avviene a Milano, dove Hooncheol Ko si trasferisce per dare seguito ad un progetto fotografico iniziato a Londra.

Il suo lavoro si concentra sul ritratto, reportage “familiare” capace di raccontare le persone attraverso le immagini . L’obiettivo di ritrarre un personaggio dallo stile italiano favorisce l’incontro , il feeling e l’empatia immediata sanciscono dunque il legame tra autore e soggetto in maniera del tutto spontanea.

Questa relazione permette al fotografo di entrare subito in sintonia con il personaggio e di crescere artisticamente di pari passo con il progetto. Attraverso il suo lavoro, nonostante la giovane età e la differenza culturale riesce a far emergere l’uomo che sta dietro all’imprenditore, le sue emozioni, il rapporto con la figlia Allegra e soprattutto il suo “modo di fare tutto italiano”.

La copertina del libro

L’evento Leica intende esaltare quegli aspetti di indagine visiva che sono cifra stilistica del fotografo. L’autore, sempre alla ricerca dello scatto che testimoni l’emozione, attraverso i gesti, gli sguardi, la prossemica e le pose del soggetto ne esalta la personalità e il carattere da self made man italiano.

Pur essendo abituato ad essere fotografato, farmi ritrarre nel mio quotidiano e nella mia dimensione più intima, anche insieme a mia figlia, è stata un’esperienza molto particolare: questo è stato possibile solo perché al di là della macchina fotografica c’era Ko, a cui sono legato da profonda stima ed affetto. Ko è riuscito, con la sua discrezione ed eleganza, a far emergere Alessandro Squarzi, l’uomo oltre all’icona di stile.

Alessandro Squarzi

Alessandro Squarzi: una vita dedicata alla moda in mostra all’evento Leica

La sua attività nel fashion business inizia negli anni ’90. Non è solo un geniale venditore, ma capisce prima degli altri il potenziale di alcuni brand oggi molto noti. Tra il 2011 e il 2013 crea tre nuovi brand: Fortela, AS65 e Atlantic Stars. Grande appassionato di vintage, è uno dei più grandi collezionisti italiani del settore, nonché collezionista di auto e moto d’epoca.

LEGGI ANCHE

BROKEN NATURE: DESIGN DEL RAPPORTO UOMO-NATURA

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Articoli dell'Autore / Alessandro Dalai

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>