, ,

MILANO ULTIMA TAPPA DELLA COLLEZIONE THANNHAUSER

MILANO ULTIMA TAPPA DELLA COLLEZIONE THANNHAUSER

Per la prima volta in Europa, la Collezione Thannhauser, dopo aver varcato le soglie del Guggenheim di Bilbao ed essere passata per Aix-en-Provence, arriva al Palazzo Reale di Milano.

Si conclude così il tour europeo di una prestigiosissima collezione privata – il cui fondatore, Heinrich Thannhauser, era erede di una antica stirpe ebrea – in prestito a Milano dal Guggenheim Museum di New York, di Frank Lloyd Whright.

L’esposizione, inaugurata il 16 ottobre, durerà fino a marzo 2020 ed è stata promossa dal Comune di Milano, Palazzo Reale, MondoMostre Skira, in collaborazione con The Solomon R. Guggenheim Foundation.

La collezione di proprietà della famiglia Thannhauser fu donata al Guggenheim di New York nel 1963. Questo dichiarò Justin Thannhauser, dopo aver perso i figli e la prima moglie:

Dopo aver vissuto per cinquecento anni in Germania la mia famiglia è ora estinta. Per questo desidero donare la mia collezione. […] L’opera di tutta la mia vita trova infine il suo significato […] Spero venga apprezzato: è tutta la mia vita.

Justin Thannhauser

Ad oggi l’incredibile collezione è il fiore all’occhiello del grande museo newyorkese ed occupa numerose sale di rilievo.

LE OPERE IN MOSTRA

I capolavori che vedremo a Milano, raccolti per la collezione dai Thannhauser fino al 1963, sono davvero da capogiro. A partire dai più noti impressionisti, fino al cubismo e all’astrattismo, la mostra esporrà cinquanta opere di valore inestimabile. Il fiuto del talento e la capacità imprenditoriale della famiglia permisero di raccogliere, dai depositi francesi, i quadri più ambiti da custodire in Germania.

Tra le opere avremo la possibilità di ammirare un nucleo importante della produzione pittorica di Picasso, sculture bronzee di Edgar Degas, dipinti di Renoir, Braque e Gauguin. E poi ancora, Manet, Paul Cézanne e Monet, fino ad arrivare a Van Gogh. Insomma, la crème de la crème dell’arte del primo Novecento.

Un’occasione imperdibile per ammirare opere intense in una collezione carica di storia e di vicende antiche, che attraversano il XX secolo e sfociano tra le grandi dinastie teutoniche.

E voi, ci andrete?

Qui tutti i dettagli per acquistare i biglietti della mostra La collezione Thannhauser – Da Van Gogh a Picasso.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Susanna Ferrari
Articoli dell'Autore / Susanna Ferrari

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>