,

MICAM: LA PIÚ GRANDE RASSEGNA DI CALZATURE AL MONDO

MICAM: LA PIÚ GRANDE RASSEGNA DI CALZATURE AL MONDO

Con 1303 espositori (dei quali circa la metà stranieri) che propongono le loro collezioni per la prossima primavera estate, chiude oggi l’edizione numero 88 di Micam.  

Micam, la più grande rassegna al mondo di calzature festeggia il cinquantesimo anniversario e dà di fatto il via all’autunno del fashion a Milano.

Grandi ritorni e new entry al Micam

Tra i grandi nomi presenti quest’anno, il rientro di brand come Nero Giardini, Alberto Guardiani e Nine West. Fra i nuovi ingressi, invece, nomi come North Sails, Hush Puppies e Donald Pliner. 

“It’s Shoe Time”

In occasione del suo 50esimo compleanno, Micam, il Salone Internazionale della Calzatura, ha organizzato una mostra immersiva. Mostra che racconta cinque decenni di storia ai piedi dello spettacolo, dello sport e della musica, attraverso un’installazione dirompente. Un allestimento digitale che ripercorre forme, colori e moda della calzatura nel tempo.

Dagli stiletti stile Kiss alle calzature auto-allaccianti di Ritorno al Futuro, passando per i modelli che hanno cambiato le regole dello stile negli ultimi anni e reso famose celebrities e brand in tutto il mondo.

Un viaggio virtuale e affascinante nel tempo e nello spazio dove le regine degli accessori-moda sono assolute protagoniste, una continua scoperta attraverso 50 anni di storia delle calzature dal 1969 ai giorni nostri… e oltre.

Al termine della manifestazione, la mostra si trasferirà al Mudec, dove, dal 19 al 22 settembre sarà visitabile gratuitamente.


Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Bruna Meloni
Articoli dell'Autore / Bruna Meloni

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>