IN VIAGGIO CON VEUVE CLICQUOT

IN VIAGGIO CON VEUVE CLICQUOT

La prestigiosa maison di Champagne stupisce con un packaging speciale, legato ancora una volta al tema del viaggio, che rappresenta da sempre il cuore della tradizione di Veuve Clicquot

 

Dal 1772, in un periodo in cui i viaggi erano ancora delle avventure, se non sfide vere e proprie, le bollicine francesi si potevano degustare in ogni luogo del mondo, dall’Europa all’America, dall’Oceania all’Asia, all’Africa. Merito di Madame Clicquot, che sosteneva: “Il mondo è in costante movimento e noi dobbiamo inventare il domani”.

Niente alimenta il sogno e la creatività quanto viaggiare il mondo. Per questo il viaggio è nel dna di Veuve Clicquot che, quest’estate, stupisce con una veste speciale e creativa: Clicquot Arrow. Il nuovo packaging s’ispira, infatti, ai tradizionali cartelli stradali, con un coffret in metallo a forma di freccia al cui interno si trova una bottiglia di Yellow Label da 75 cl. Sulla parte anteriore della confezione, una delle 30 destinazioni internazionali (da Parigi a Berlino, da Buenos Aires a New York, da Parigi a Roma, da Mykonos a Ibiza…) e la distanza da Reims, città natale della maison.

Così, dopo la Cliquot Mailbox, la tipica cassetta vintage delle lettere americana in metallo; la Cliquot Suitcase, coffret ispirato a una valigia; la Clicquot Envelope, la custodia sagomata a busta, e Suit Me, l’astuccio per appendere al braccio una bottiglia di bollicine, Veuve Clicquot stupisce ancora con un packaging unico al cui interno è pronta da stappare una Yellow Label. Un invito per celebrare la destinazione dell’estate.

by Margherita Ghisletti

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

redazione
Articoli dell'Autore / redazione