,

WILL: IL NON-GIORNALE STARTUP SU INSTAGRAM

WILL: IL NON-GIORNALE STARTUP SU INSTAGRAM

IL WILL DELLA NOTIZIA

La startup Will è un non-giornale, ma vuole fare dell’informazione. Un non-giornale perché la startup vuole fare dell’informazione, ma non nel senso classico. O almeno, non nelle modalità classiche. Vuole farlo attraverso Instagram.

Cos’è Will?

Con 112mila follower, la startup Will si concretizza in una pagina instagram. Una pagina molto seguita per essere in attività da pochissimo tempo. Così come scrivono i fondatori nella descrizione, Will è “Uno spazio per i curiosi del mondo“, pensato per “Capire ciò che ci circonda“.

I post di Will

La pagina instagram è rintracciabile come will_ita.

I post sono semplici e d’impatto. L’impronta è chiara: un’immagine colorata e accattivante, che non sembri troppo pulita (il che forse equivarrebbe a dire istituzionale), ma nemmeno sciatta; semplicemente giovane. Sull’immagine una foto e poche parole, una citazione breve o qualche cifra. Nella descrizione, invece, il contenuto viene ampiamente (per quella che può esserlo una descrizione di un post Instagram, cioè non granché) snoccioltato, descritto o completato.

will startup

I temi sono tra i più vari. Non c’è nessuna distizione tematica o di genere. Nessuna distinzione tra attualità e costume, tra scienza o economia. Superate sono le vecchie distinzioni, la “rubricazione” classica. La pagina segue evidentemente il più nuovo e vincente paradigma dell’informazione orizzontale, mista e generalizzata.

Insomma, fa un po’ quello che fanno le tv generaliste da anni. Un po’ di tutto e di tutto un po’, con la novità però del mezzo web. Ciò non toglie che l’efficacia e la qualità dei contenuti sia indiscutibile, ovvero sia indiscutibilmente elevata e soddisfacente per il mezzo su cui vengono distribuiti.

will startup

Da Trump al Coronavirus, da Rita Levi Montalcini alla demografia, Will indulge anche nei cliché più consumati del web, come i round aspettative vs. realtà e le foto di Albano e Romina. Nulla di grave, li perdoniamo. Complessivamente infatti la pagina diffonde contenuti di livello.

I fondatori della startup Will

Al timone di questa avventura un uomo e una donna, molto giovani e con un bel curriculum alle spalle: Alessandro Tommasi e Imen Jane Boulahrjane. La startup conta però già 11 lavoratori, tra cui autori, grafici e videomaker, ospitati a Milano da Talent Garden, lo spazio di co-working e hub di innovazione fondato da Davide Dattoli.

will startup
Il profilo Instagram della co-fondatrice Imen Jane

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Federico Demitry
Articoli dell'Autore / Federico Demitry

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>