IPOD – LA PRESENTAZIONE DI APPLE 17 ANNI FA

IPOD – LA PRESENTAZIONE DI APPLE 17 ANNI FA

Quale millennials non ha mai avuto un iPod? Oggi si celebra il 17° anniversario di questo straordinario prodotto Apple.

23 ottobre 2001

mame tecnologia ipod
L’iPod nano di quarta generazione in tutti i colori disponibili.

Sembra ieri che guardavamo a bocca spalancata le vetrine Apple contenenti il nuovissimo iPod, un sofisticato e ultra tecnologico lettore musicale. Era il 23 ottobre 2001 e sono quindi passati ben diciassette anni. Il tempo vola, e lo stesso rapido volo hanno subito le innovazioni apportate ai vari e molti modelli del prodotto.

Nano, photo, shuffle, mini e infine touch. Tante versioni, sempre più al passo con le ultime tecnologie. E, ovviamente, con le ultime tendenze. Da un design un po’ ingombrante a uno sempre più smart e slim, nell’intento di unire il massimo dell’innovazione e la praticità. Un prodotto pensato per essere portato ovunque e comunque, senza limitazioni.

Il primo modello presentato diciassette anni fa era dotato di un hard disk ultrasottile prodotto da Toshiba di 5 GB. La ghiera metallica di forma circolare permetteva di scorrere tra i diversi brani, autori e album. E, per sincronizzare il lettore, serviva una connessione FireWire, di 35 volte più veloce di quella USB 1.1. Si poteva però utilizzare esclusivamente il computer Macintosh.

Sei generazioni

Ben sei generazioni per ogni modello. Un prodotto in continua evoluzione, che sembra non conoscere limiti. Fatta eccezione per il mini (con due generazioni) e lo shuffle (con quattro generazioni), sorpassati poi dal touch e dal nano.

Oggi, l’uso dell’iPod è un po’ meno frequente, in quanto i contemporanei smartphone sono perfettamente in grado di sopperire anche alle funzioni di un lettore musicale. Ma gli affezionati esistono ancora, cioè quelli che amano separare la musica da tutto il resto. Perché, dopotutto, la Apple ha pensato anche a questo: un prodotto che permetta a chi lo utilizza di ascoltare i propri brani preferiti in modo semplice, immediato e senza interferenze. Anche mentre si pratica uno sport, grazie alla funzione speciale inserita nel modello touch degli ultimi anni.

Insomma: tanti auguri all’iPod, uno dei simboli dei millennials – o, per dirlo altrimenti, della Generazione Y.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Denise Lo Coco
Meet the author / Denise Lo Coco

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>