Alleanza sostenibile Smart italy e Join group
Lifestyle,  sostenibilità

Smartitaly e Join Group insieme per la sostenibilità

Società Benefit: creata un’alleanza sostenibile tra Smartitaly e Join Group

L’obiettivo dell’accordo tra Smartitaly e Join group è semplice: quello di creare un mondo più attento all’ambiente ed, allo stesso tempo, portare un profitto più responsabile. Il tema della sostenibilità, infatti, sta diventando negli ultimi anni molto importante e in forte crescita anche nel mondo della moda con Prada, Giorgio Armani o Hermès.

Smartitaly

Fondata nel 2011 da Andrea Prandi, Smartitaly ha sempre avuto a cuore il tema della sostenibilità e del ‘green’. Ha, ad esempio, creato nel 2017 il sito Vaielettrico.it che è diventato il primo portale italiano che si occupa di mobilità sostenibile. Inoltre, ha partecipato all’Agenda digitale del governo italiano, lavorando per la divulgazione del digitale.

Smartitaly punta ad aiutare le imprese a selezionare la strategia e gli strumenti più opportuni per posizionarsi in modo efficace a livello nazionale ed internazionale.

Join Group

Nata nel 2014, l’impresa mette a disposizione di manager ed imprenditori la competenza di professionisti capaci di cogliere la visione strategica. Inoltre, lavora da tempo nel mondo della sostenibilità.

Un anno fa, nel 2020, si è trasformata in una Società Benefit per promuovere lo sviluppo di un nuovo modello equo e sostenibile.

Le società Benefit
Le società Benefit

Accordo Smart italy e Join Group

Alla base di questa partnership, ritroviamo alcuni elementi fondamentali come la tutela dell’ambiente, la promozione dello sviluppo sociale e del dialogo con gli stakeholder, la creazione di profitto “responsabile”. Le due imprese condividono gli stessi valori e lo stesso percorso. Questo è utile per riuscire ad offrire alle aziende progetti completi con cui avviare un cambiamento sostenibile fino a diventare Società Benefit o Bcorp.

Il modello della società Benefit, basato sul movimento del Bcorp, permette di unire gli obiettivi di profitto con degli obiettivi comuni. Questo favorisce la creazione di valore condiviso e genera un impatto positivo sui profitti, ma anche sulla comunità e sull’ambiente.

Leggi anche:

Treedom per un pianeta più verde

Plastica e acqua: 3 modi per ridurre l’impatto ambientale

Turismo sostenibile the red sea project: il resort sul mar rosso

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *