salone nautico 2021
Lifestyle

Salone Nautico 2021 in chiusura: i numeri di un grande successo

Il Salone Nautico di Genova 2021 si chiude oggi, 21 settembre 2021: bilancio di numeri, mostre e aspetti vincenti della 61° edizione

Il Salone Nautico si conclude oggi, 21 settembre 2021, e la città di Genova archivia la 61° edizione come un incredibile successo. Già ai primi di giugno gran parte degli spazi espositivi erano sold out, e l’area dedicata alla mostra è stata persino allargata del 14% a terra e del 19% in mare.

Il Salone ha avuto luogo tra il 16 e 21 settembre 2021, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid, e il bilancio è senza dubbio positivo. Scopriamo insieme quali sono stati gli aspetti più apprezzati del Salone Nautico 2021.

Salone Nautico di Genova: il sold out dopo una lunga preparazione

Genova ha giocato d’anticipo per la preparazione del Salone Nautico 2021. Infatti, per garantire il perfetto funzionamento dell’evento e delle misure di sicurezza anti-contagio, Confindustria nautica ha preso molti provvedimenti. Primo tra tutti, l’obbligo di pre-ordine dei biglietti online. Si è poi provveduto all’allestimento di varchi per il controllo dei Green pass e sistemi di smaltimento della folla.

L’intero spazio dedicato al Salone Nautico è stato poi allargato significativamente, sia a terra che in acqua, mentre l’hub vaccinale  (il più grande della Liguria) che occupava il padiglione Nouvel è stato trasferito in due centri adibiti ad hoc.

Sono interventi che si sono rivelati più che necessari. Dopo il sold out degli spazi dedicati agli espositori, a fine luglio all’appello rispondevano più di mille brand in mostra e altrettante barche esposte. Per la 61° edizione, inoltre, si sono riconfermati alcuni dei big del settore nautico italiano e internazionale, da anni assenti dal Salone di Genova. Tra gli altri: Baglietto, Cranchi Yachts, Absolute, Ferretti e Sirena Marine.

Nel 2021, infatti, il settore nautico presenta un trend di crescita del 10-20% e un significativo aumento del fatturato.

Il Salone Nautico di Genova 2021

Le novità del Salone di Genova: dal layout alla sostenibilità

Una delle novità più apprezzate dal pubblico è il nuovo layout del Salone Nautico 2021. Abbattuto il muro che divideva le banchine C e D, infatti, è stato possibile creare una nuova area libera, tra il padiglione B e la nuova darsena. In questo modo, gli spazi disponibili per le esposizioni sono aumentati del 14%. In acqua, invece, grazie all’utilizzo di pontili e a nuovi ormeggi attrezzati, la crescita è del 19%.

Bisognerà aspettare il 2023 per il completamento del waterfront di Levante, ma quello del 2021 è un Salone Nautico tutto nuovo.

salone nautico 2021
Il nuovo layout del Salone Nautico 2021

Va verso il futuro anche l’alleanza tra Ateneo ligure e Legambiente, che ha promosso il tema della sostenibilità della navigazione al Salone Nautico 2021 in collaborazione con l’Università di Genova.

Salone Nautico di Genova: eventi, mostre e “fuori salone”

Chi ha acquistato un biglietto del Salone Nautico 2021, ha ottenuto in omaggio un city pass per mostre, musei e attrazioni genovesi (come l’acquario o Palazzo Ducale). È una delle iniziative culturali più apprezzate dal pubblico, che ha instaurato una buona sinergia tra Salone e la città. Grazie alla promozione “Speciale Salone Nautico”, i partecipanti hanno goduto di sconti su visite guidate e tour del centro storico.

Le strade di Genova, inoltre, sono state animate da performance artistiche e musicali per l’intera durata del Salone. Tra le più apprezzate c’è “Carillon”: un pianoforte itinerante, guidato dal suo stesso pianista, sul quale si è esibita una aggraziata ballerina.

Infine, per i più appassionati, si è riconfermato il grande successo dei seminari tecnici del settore: primo tra tutti, il Boating Economic Forecast.

salone nautico 2021
Alcune esposizioni del Salone

I numeri di chiusura: il Salone di Genova 2021 è un successo senza precedenti

Il sold out delle prevendite dei biglietti lasciava presagire il successo anche prima dell’inaugurazione. Eppure, il Vicepresidente di Confindustria Piero Formenti si è detto comunque sorpreso dagli esiti senza precedenti del Salone Nautico 2021. Le biglietterie hanno fatto il tutto esaurito sia sabato che domenica.

Tenendo conto delle riduzioni imposte dal Covid, il numero degli ingressi risulta del 30% superiore rispetto all’anno scorso. Alle 12.00 di oggi, 21 settembre 2021, i visitatori superavano i 92 mila. Entro fine giornata potrebbero essere 95 mila, rasentando il tetto massimo di 98 mila.

«Non è bello dirlo» ha sottolineato Formenti, «ma sicuramente la pandemia ha fatto in modo che le persone capissero quanto è bello andare per mare», rivalutando la navigazione come un’attività sicura, abbordabile e appassionante.

Leggi anche:

Salone del Mobile 2021, il murales di Cattelan nella piscina Cozzi di Milano

Genova Art Expo 2020 celebra la rinascita del Ponte Morandi

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *