,

PRESENTATA LA TERZA EDIZIONE DI 50 TOP PIZZA

PRESENTATA LA TERZA EDIZIONE DI 50 TOP PIZZA

50 KALÒ di Ciro Salvo a Londra è la migliore pizzeria d’Europa fuori dai confini italiani, secondo la classifica stilata da 50 TOP PIZZA.

Tante le novità presentate all’hub di Identità Golose a Milano. La terza edizione di 50 Top Pizza, innanzi tutto, vede l’inserimento di due nuove sezioni; i migliori 50 locali del vecchio continente: 50 Top Europa e i migliori 50 nordamericani: 50 Top Nord America. Per quanto riguarda l’Italia, sono più di 1000 le pizzerie recensite secondo una classifica stilata da 100 ispettori che si presentano in forma anonima. L’“esame” tiene conto in primis della qualità del prodotto offerto ma anche del servizio, della carta dei vini e delle birre, della ricerca e dell’arredamento.

Ricordiamo che stiamo parlando di una guida on line – la prima – firmata da Albert Sapere e Barbara Guerra e dal giornalista enogastronomico Luciano Pignataro. I primi due sono anche i curatori dell’ormai celebre Congresso Le Strade della Mozzarella.

Mame food PRESENTATA LA TERZA EDIZIONE DI 50 TOP PIZZA Luciano Pignataro, Barbara Guerra e Albert Sapere
Luciano Pignataro, Barbara Guerra e Albert Sapere

L’organizzazione, che giudica le migliori pizzerie in Italia, in Europa, in Nord America, in Asia e in Africa, ha iniziato con l’annunciare oggi la lista 50 Top Pizza Europa. Mentre per conoscere la classifica dei migliori 50 pizzaioli italiani dovremo attendere il 23 luglio.

50 Top pizza EUROPA

In vetta alla classifica  50 Kalò di Ciro Salvo, insegna gemella dell’omonima pizzeria napoletana. Grazie al talento del pizzaiolo campano, 50 Kalò sta letteralmente conquistando con i suoi impasti la capitale inglese.

Seguono la parigina Bijou, di Gennaro Nasti, altro fuoriclasse di origini partenopee, e Bæst, a Copenaghen, del siculo-danese Christian Puglisi.

L’Inghilterra con 10 candidati, la Francia con 8 e la Germania con 5, sono risultati essere i Paesi con il maggior numero di locali inseriti in classifica, che vede comunque rappresentate ben 23 diverse nazioni.

Mame food PRESENTATA LA TERZA EDIZIONE DI 50 TOP PIZZA 50 Kalò - Una pizza di Ciro Salvo
50 Kalò – Una pizza di Ciro Salvo

Gli “Oscar” della pizza italiana

Da lunedì 27 maggio parte la grande cavalcata web per scoprire le pizzerie presenti nella classifica tricolore dalla posizione 150 alla 51esima. Ovvero le “premium”, indicate con il simbolo dei 3 forni. Sarà confermato Top pizzaiolo Franco Pepe che detiene il titolo già da due anni? Lo scopriremo nel gran finale in programma il 23 luglio nello storico e suggestivo Teatro Mercadante di Napoli. Qui verranno finalmente rese note le migliori 50 pizzerie d’Italia e consegnati gli ambiti premi speciali e tutti i riconoscimenti esteri.

“Una lunga marcia di avvicinamento – cosi Albert Sapere definisce il tour – per arrivare a Napoli, madre patria e vera capitale mondiale del prodotto più’ iconico delle tavole del Paese, dove andra’ in scena una vera e propria notte degli Oscar della pizza”.

Curiosità sulle “pizze estere”

Lo sapevate che la capitale della pizza del mondo per numero di locali che la servono e’ San Paolo del Brasile seguita da New York?

E ancora: sapevate che il giro d’affari mondiale della pizza e’ di 62 miliardi di euro di cui solo 10 miliardi in Italia e ben 35 miliardi negli Stati Uniti?

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Bruna Meloni
Articoli dell'Autore / Bruna Meloni

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>