,

PANETTONE: IL NUOVO ARRIVATO SULLE TAVOLE INGLESI

PANETTONE: IL NUOVO ARRIVATO SULLE TAVOLE INGLESI

Il Panettone supera il tradizionale Pudding e viene adottato sulle tavole inglesi come dolce di Natale, confermando una tendenza già in auge, oggi prossima alla svolta

Il Panettone meneghino si consacra dolce sulle tavole inglesi, sorpassa il pudding della tradizione e regala l’ennesima vittoria culinaria al nostro paese. Scontato direte, ma comunque sempre interessante se si guarda al made in Italy, all’indotto e alle potenzialità del mercato gastronomico italiano. Ma andiamo con ordine.

Da diverso tempo il panettone ha fatto la sua comparsa, soprattutto in territorio londinese, tra le preferenze natalizie dei britannici, ma nel 2016 è avvenuto un notevole incremento delle vendite. A fare da cassa di risonanza il quotidiano Mail on Sunday, che registra una proporzione di 2 a 1 sulle vendite del dolce milanese nei grandi magazzini del Food Hall di Selfridges.

La versione più venduta è un panettone caramellato da 25 sterline, poco economico insomma. Da Waitrose, anch’esso come il precedente un supermercato non proprio cheap, 56 percento in più rispetto al venduto dell’anno precedente e scorte esaurite per Natale.

E allora ecco che per noi c’è un piccolo ritorno di natura differente dal vanto nazionale, perché il panettone è importato con una sterlina indebolita dalla Brexit, e per i britannici risulta dunque parecchio caro. Ecco quindi che fioccano versioni inglesi di scarsa qualità e più abbordabili, in alcune catene come Asda e Sainsbury, ma che tutto sommato fanno eco ad un gusto tutto italiano.

Da segnalare in questo senso il panettone da 9 sterline ribattezzato “Prosecco Panettone“, citando un altro prodotto gettonatissimo in terra anglofona e che suggerisce agli inglesi un accoppiamento perfetto tra bollicine e dolce.

In concomitanza con queste tendenze del mercato inglese la fine della Prima Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, iniziativa del governo, con la partecipazione dell’ambasciata italiana, per pubblicizzare la nostra gastronomia.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Articoli dell'Autore / Alessandro Dalai