google non funziona
Hi Tech,  Lifestyle

Google non funziona: il crash che ha bloccato Internet

Google non funziona: il crash che ha bloccato Internet

Nella giornata di ieri 14 dicembre 2020 ci sono state segnalazioni in tutto il mondo per il blocco dei servizi Google: YouTube, Gmail ecc. Problemi anche al servizio di videochiamate Meet usato in tutta Europa per la DAD, ennesima ripercussione del blocco alle scuole. Google: “Problema di autenticazione, abbiamo risolto”. Google non funziona: il crash che ha bloccato Internet.

google non funziona

Cosa è successo

Un vero e proprio problema nella giornata di ieri: Google, gigante del web con sede a Mountain View (California), ha smesso di funzionare. I disservizi “a macchia di leopardo” ha suscitato moltissime segnalazioni per il browser di ricerca ma non solo: la posta di Gmail, la videochat di Google Meet, YouTube. La maggior parte  delle segnalazioni sono provenute dall’Europa (via del fuso orario), ma non mancano quelle dagli Stati Uniti, dal Canada, dall’India. Su Twitter ha avuto grandissima diffusione l’hashtag #googledown.

Quando. Le prime segnalazioni sono arrivate alle 13 ora italiana, per malfunzionamenti dei sevizi offerti: particolare problema per Meet, piattaforma di Dad (didattica a distanza) per milioni di studenti. E non sono mancati messaggi ironici rivolti a studenti e professori: “Il vostro amico hacker ha pensato di anticipare le vacanze”. Qualcuno ipotizza che le piattaforme di didattica virtuale siano state aperte approfittando del collasso. Tra i post, comprensibilmente ricolmi di gioia degli studenti, si legge:

“Google comincia a riparare YouTube. Per meet e classroom puoi fare con calma, mooolta calma”, ha scritto un altro utente. “E’ stato bello finché è durato studenti ci avevamo creduto”.

google non funziona
Sundar Pichai, CEO Google dal 2015

Su YouTube è comparsa la scritta “Qualcosa è andato storto”, mentre su Gmail “Spiacenti… il sistema ha riscontrato un problema”. Poi sono arrivati i primi messaggi ufficiali da Mountain View: nel pomeriggio è arrivato il messaggio definitivo.

“Oggi alle 3:47 am abbiamo riscontrato un’interruzione del sistema di autenticazione durata circa 45 minuti dovuta ad un problema interno con la quota storage. I servizi che necessitano che gli utenti siano loggati hanno riscontrato una elevata percentuale di errore durante quel periodo. Il problema è stato risolto alle 4:32 AM PT, tutti i servizi ripristinati. Ci scusiamo con tutti gli utenti impattati, condurremo un approfondito esame per garantire che non possa ripetersi in futuro”.

Google non funziona: il crash che ha bloccato Internet. Il problema è stato risolto alle ore 16

Il malfunzionamento che oggi ha interessato Google è stato definitivamente risolto per il servizio di posta Gmail, ed altri servizi. Lo rende noto proprio Google attraverso la sua Dashboard, il pannello di controllo che indica lo stato di funzionamento dei servizi. “Ti garantiamo che l’affidabilità del sistema è una priorità di Google e stiamo apportando continui miglioramenti per rendere migliore il nostro sistema”. Dunque il problema è stata solo “questione di tempo”, sebbene abbia scaturito un’enorme reazione da parte dei fruitori del servizio. L’ultimo aggiornamento sulla risoluzione dei problemi risale proprio alle 16 e spiega “il problema è risolto per la stragrande maggioranza degli utenti interessati, Google non pubblicherà ulteriori aggiornamenti in merito”.

Uno spavento per tutti noi che quotidianamente navighiamo in rete, soprattutto in questo periodo: didattica a distanza e smartworking ci “obbligano” ad avere una connessione Internet e, qualora mancasse, saremmo impossibilitati a lavorare o studiare. Per fortuna, quello di ieri, è stato solo un problema temporaneo.

LEGGI ANCHE:

Studiare con la musica? Top 3 playlist di Spotify

I migliori Podcast del 2020

Google down oggi: malfunzionamenti su tutte le piattaforme

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *