,

SAN VALENTINO AL RISTORANTE: DUE CENE MOLTO ROMANTICHE

SAN VALENTINO AL RISTORANTE: DUE CENE MOLTO ROMANTICHE

Siete pronti per la giornata degli innamorati? Per chi ancora non lo fosse ecco due indirizzi – a Roma e Milano – per un San Valentino indimenticabile e molto, molto gourmand. 

Manca davvero poco; il 14 febbraio, come da tradizione, gli innamorati di ogni età si scambieranno regali e pensieri d’amore. C’è chi ha scelto di passare la sera di San Valentino a casa, guardandosi magari un bel film d’amore, ci sono invece coppie meno salottiere e più dinamiche che decideranno di passare la giornata degli innamorati in giro. Ma non c’è nulla di più romantico che condividere una bella cena, magari a lume di candela, con il proprio amore. E  per gli amanti della buona cucina  questo giorno  può facilmente trasformarsi in una occasione perfetta per provare un’inedita proposta gourmet. Eccone due, a Roma e Milano, per un San Valentino al ristorante per gli innamorati di tutte le età.

 MILANO:  SETA

SAN VALENTINO AL RISTORANTE: DUE CENE MOLTO ROMANTICHE Al Seta lo chef stellato Antonio Guida propone un menu degustazione dai sapori afrodisiaci
Al “Seta” lo chef stellato Antonio Guida propone un menu degustazione dai sapori afrodisiaci

All’interno del Mandarin Oriental, per la cena del 14 febbraio 2020 lo chef Antonio Guida  propone al Seta, due stelle Michelin, un menu degustazione dai sapori afrodisiaci.

La cena di San Valentino al ristorante Seta

Gamberi e seppie con salsa alle alghe e peperoni friggitelli. Petto di faraona con ravanelli marinati e salsa agrodolce. Risotto con ostriche e caviale. Rombo al plancton, funghi e salsa umeboshi. Controfiletto di manzo con sedano rapa al tartufo e salsa al pepe verde. Cremoso al cioccolato: guanaja 70%  con cuore croccante, ananas al coriandolo e salsa al Grand Marnier.

ROMA: GLASS HOSTARIA

 

SAN VALENTINO AL RISTORANTE: DUE CENE MOLTO ROMANTICHE Il locale più trendy di Roma è il Glass Hostaria di Cristina Bowerman
Il locale più trendy di Roma è il Glass Hostaria di Cristina Bowerman

Al Glass tutto ruota attorno ai sapori intensi e originali cui  la Chef  stellata Cristina Bowerman riesce a dare vita. Troverete un’atmosfera calda, accogliente ed informale, grazie anche al lavoro fondamentale di tutta la brigata di sala. Un’esperienza da ricordare, per chi vive a Roma e per chi viene da fuori. 

La cena di San Valentino al ristorante Glass Hostaria

Champagne e sfiziosità.  Cappasanta marinata, miso di rapa rossa, caviale di pesce volante piccante, salsa di corallo e burro di mela.  Zuppetta calda di Gamberi rossi cotti e crudi, latte di cocco, lenticchie di Castelluccio.  Ostriche, sake e lattuga. Gnocchetti, ricci di mare, bagnacauda di aglio nero, limone dolce e tartufo.  Ravioli di patate affumicate, cavolfiore e cioccolato bianco, caviale. Presa di maiale, limone fermentato, scorzonera e glassa di guanciale, albicocche oppure Pesce bianco, tamarindo, semi misti, tapioca piccante. Dessert a sorpresa. Piccola pasticceria.

GLI INDIRIZZI

Glass Hostaria: Vicolo de’ Cinque, 58 Roma. Tel: 06 5833 5903

Seta: Mandarin Oriental, Via Andegari, 9 Milano. Tel: 02 8731 8897

 

page1image97915024 page1image97911568 page1image97911776 page1image97912080

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Bruna Meloni
Articoli dell'Autore / Bruna Meloni

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>