IDENTITÀ GOLOSE 2020: SVELATO IL TEMA DELLA SEDICESIMA EDIZIONE

IDENTITÀ GOLOSE 2020: SVELATO IL TEMA DELLA SEDICESIMA EDIZIONE

Da sabato 7 a lunedì 9 marzo ad Identità Golose Milano 2020 oltre 100 interventi e showcooking faranno il punto sulla cucina d’autore in Italia e nel mondo. Identità Golose è il primo congresso italiano interamente dedicato all’alta cucina e alta pasticceria internazionali. Ideato da Paolo Marchi nel 2004, l’evento enogastronomico è diventato nel tempo un vero e proprio brand. All’appuntamento annuale di Milano si sono aggiunti nel 2009 Identità London e nel 2010 Identità New York.

 

Identità Golose Milano

L’avventura di Identità Golose Milano inizia ben 10 anni prima di Expo, nel gennaio 2005, quando, grazie al loro intuito, i due fondatori – Paolo Marchi e Claudio Ceroni – decisero di scommettere sul futuro di un settore fino ad allora solo relativamente considerato. E si può dire che da allora il mondo della cucina d’autore e dell’enogastronomia in generale sia cambiato, in meglio, naturalmente.

Paolo Marchi e  Claudio Ceroni, da sempre le anime di Identità Golose
Paolo Marchi e  Claudio Ceroni, da sempre le anime di Identità Golose

Il tema di Identità  Golose 2020

Svelato il tema di identità Golose 2020: “Il senso di responsalibità”. “Oggi più che mai è il momento delle scelte Tutti dobbiamo avere ben presente il valore più importante di tutti, che viene prima di qualsiasi legge, norma o regolamento: il senso di Responsabilità”. Così ci spiegano la scelta del tema Paolo Marchi e Claudio Ceroni, da sempre “anime” di questa kermesse di alta, anzi altissima, cucina che affronta la questione ospitando ben 130 relatori – con una buona quota di chef donne e stranieri – nelle sei sale al MiCo – Milano Congressi. Un fil rouge che percorrerà tutta la kermesse e che avrà il suo sviluppo soprattutto nella sala Auditorium, durante tutti e tre i giorni. Qui sono previsti sul palco molti dei maggiori chef italiani oltre a prestigiosi loro colleghi internazionali.

Questo fantastico dolce creato da Corrado Assenza è il simbolo di Identità Golose 2020
Questo fantastico dolce creato da Corrado Assenza è il simbolo di Identità Golose 2020

 

IL PROGRAMMA DI IDENTITÀ GOLOSE 2020

Sabato 7 marzo

Il programma di sabato 7 marzo vedrà subito come protagonista, in Sala Auditorium, il tema del congresso, Il senso di responsabilità, declinato in dieci lezioni. Contemporaneamente, al lavoro altre tre sale. Torna – in Sala Blu 1 – Identità di Gelato con dodici  professionisti chiamati sul palco a raccontare il loro punto di vista. Torna anche Identità di Champagne – Atelier des Grandes Dames, in collaborazione con Veuve Clicquot. sezione che proseguirà per tutta la tre giorni con relatrici come sempre al femminile.Esordio assoluto per Identità Eccellenti, sabato 7 marzo in Sala Blu 2. Otto lezioni a 360° su aspetti diversi della cucina, una sorta di contenitore libero e pieno di idee. Protagonisti della giornata: Enrico Bartolini, Niko Romito, Joxe Mari Aizega, Lara Gilmore, Moreno Cedroni, Pino Cuttaia, Gianfranco Pascucci, Federico Quaranta e Corrado Assenza.

L'intervento di Massimo Bottura alla passata edizione di Identità Golose
L’intervento di Massimo Bottura alla passata edizione di Identità Golose

Domenica 8 marzo

La domenica, sempre in Auditorium, si proseguirà sul tema: partirà alle 10,30 Antonia Klugmann A seguire Diego Rossi, “Miglior chef” per la Guida Identità Golose 2020. A seguire  è in programma una lezione a quattromani e due teste ben pensanti, con Massimiliano Alajmo e Corrado Assenza.  Di seguito Davide Oldani in un palco che sarà sempre più affollato. Alle ore 15,15 Anthony Genovese, insieme a tanti altri importanti colleghi,svilupperà il tema del senso di responsabilità nei confronti dei suoi allievi.  Seguiranno David Zilber e Riccardo Canella che spiegheranno tutto sulle fermentazioni, con gran finale di giornata dedicato alla pizza.  Qui Renato Bosco  Simone Padoan, Franco Pepe e Pier Daniele Seu.

Showcooking di Carlo Cracco a Identità Golose 2018
Showcooking di Carlo Cracco a Identità Golose 2018

Lunedì 9 marzo

Il cartellone dell’Auditorium si concluderà  alla grande il lunedì con Riccardo Camanini Kyle e Katina Connaughton fino al sempre attesissimo intervento di Massimo Bottura. A seguire il talk Cantine Ferrari: l’arte dell’ospitalità, con protagonista tra gli altri lo stesso chef modenese con Norbert Niederkofler, Paolo Marchi e  Matteo Lunelli. Ritroveremo Bottura nel pomeriggio, alle 17,30, per l’evento di chiusura del congresso, dedicato a Il Tortellante, che sarà – ci assicurano ma non ne sappiamo di più – una gran sorpresa.

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Bruna Meloni
Articoli dell'Autore / Bruna Meloni

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>