,

50 TOP ITALY. I migliori ristoranti italiani 2021

50 TOP ITALY.  I migliori ristoranti italiani 2021

50 ristoranti Top Italy 2021. Si è svolta martedì 20 ottobre in diretta streaming, la cerimonia di premiazione di 50 Top Italy 2021, seconda edizione della guida on-line, completamente gratuita, ai Migliori Ristoranti Italiani.

Ricordiamo che stiamo parlando di una guida on line – la prima – firmata da Albert Sapere e Barbara Guerra e dal giornalista enogastronomico Luciano Pignataro. I primi due sono anche i curatori dell’ormai celebre Congresso Le Strade della Mozzarella.

 

50 TOP ITALY. I migliori ristoranti italiani 2021 
Miglior ristorante oltre i 120 euro: Osteria Francescana, a Modena, dello chef Massimo Bottura

 

50 Top Italy 2021

La guida recensisce i migliori locali della Penisola seguendo la divisione in quattro categorie, secondo prezzo e tipologia di ristorazione:

Ristoranti Oltre 120€,

Ristoranti Fino a 120€,

Trattorie/Osterie

e Low Cost.

 

I vincitori di ogni categoria

Le quattro insegne posizionate al vertice delle rispettive fasce sono:

Osteria Francescana, a Modena, dello chef Massimo Bottura;

da Gorini, a San Piero in Bagno (FC), guidato da Gianluca Gorini;

Antica Osteria del Mirasole, a San Giovanni in Persiceto (BO), di Franco Cimini;

Panificio Bonci, a Roma, di Gabriele Bonci.

 

50 TOP ITALY. I migliori ristoranti italiani 2021
Il piatto dell’anno 2021 è stato assegnato a Massimo Bottura  con We Are All Connected Under One Roof

 

Altri riconoscimenti

Il piatto dell’anno 2021 è stato assegnato a Massimo Bottura  con We Are All Connected Under One Roof  mentre Uliassi si è aggiudicato il pranzo dell’anno 2021. 

La migliore pasticceria 2021, sempre secondo 50 Top Italy, è Dani Maison di Ischia e sommelier dell’anno Alessandro Tomberli. A “Da Vittorio” a Brusaporto va il riconoscimento come miglior “ospitalità”.

 

50 TOP ITALY. I migliori ristoranti italiani 2021
Troviamo Antonino Cannavacciuolo solo al 17mo posto

 

Ci lasciano perplessi alcune posizioni nella guida

Troviamo Antonino Cannavacciuolo solo al 17mo posto, seguito da Andrea Aprea e, in diciannovesima posizione Antonio Guida.

Non sono trattati meglio il Pagliaccio di Roma (ventisettesimo), nè Il luogo di Aimo e Nadia  (trentatreesimo).

Per non Parlare di Andrea Berton (posizione 41) o Manuel e Christian Costardi (posizione 49).

Mancano all’appello anche vari chef stellati.  Ma così è stato deciso da  50 Top Italy 2021!

 

Leggi anche: PRESENTATA LA TERZA EDIZIONE DI 50 TOP PIZZA

IL NATALE 2019 SECONDO ANDREA BERTON

Massimo Bottura ambasciatore ONU di buona volontà

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Bruna Meloni
Meet the author / Bruna Meloni

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>