DIARIO DI UN’ALIMENTAZIONE SANA IN QUARANTENA- SETTIMANA

DIARIO DI UN’ALIMENTAZIONE SANA IN QUARANTENA- SETTIMANA

ALIMENTAZIONE SANA SETTIMANA

Alimentazione sana settimanale: Per un fisico e mente al top bisognerebbe mangiare un po’ di tutto. Un’alimentazione corretta è alla base di uno stile di vita sano, volto a migliorare e mantenere il benessere fisico (anche grazie a un po’ di attività giornaliera) e mentale sul lungo periodo.

Dieta non significa fare la fame e neppure dimagrire. Questo termine, tanto utilizzato quanto temuto, significa in realtà “regime/stile di vita” ed è proprio questo l’obiettivo da raggiungere per stare davvero bene, a lungo.

COSA MANGIARE DURANTE LA SETTIMANA?

alimentazione sana settimana
Frutta e Verdura di stagione

Durante la settimana non devono mancare:

  • frutta e frutta secca (almeno due frutti al giorno) un pieno di vitamine
  • ortaggi/verdura di stagione
  • pesce
  • carne (rossa preferibilmente una volta alla settimana)
  • uova (massimo 4 a settimana)
  • legumi e cereali

Nessun alimento fa miracoli ma ananas, peperoncino, caffè, zenzero e tè verde, se inseriti con regolarità nell’alimentazione quotidiana, possono fare da veri brucia grassi naturali. Ovviamente bisogna appurare se sono adatti al nostro organismo da un nutrizionista.

CONSGLIO PER UN MENÙ SETTIMANALE COMPLETO:

Questa è un’idea di menù, è sempre meglio comunque rivolgersi ad uno specialista anche solo per capire da dove partire.

alimentazione sana settimana
Alimenti settimanali

Piccola premessa dosare il sale, lo zucchero (meglio un pochino di miele) e i vari condimenti (prediligere le spezie). Consigliato usare un cucchiaio di olio crudo a pasto.

Lunedì: a colazione frutta fresca e uno yogurt magro; spuntino pane integrale con un velo di marmellata; a pranzo pasta integrale con legumi; spuntino una centrifuga e a cena carne bianca con delle verdure di stagione.

Martedì:a colazione una tazza di latte e quattro fette biscottate integrali con un velo di marmellata; spuntino frutta fresca; a pranzo insulta fresca con pomodorini, feta e pane integrale; spuntino uno yogurt e a cena tonno al naturale con verdure fresche

Mercoledì: a colazione una tazza di tè caldo/caffè con uno yogurt; spuntino frutta fresca; a pranzo minestrone di verdura e frutta; spuntino centrifuga e a cena seppie con piselli

Giovedì: a colazione una tazza di tè caldo/caffè e frutta fresca; spuntino frutta fresca; a pranzo riso integrale con fagioli; spuntino una centrifuga e a cena vellutata di ceci

Venerdì:a colazione pane integrale con un velo di marmellata; spuntino frutta fresca; a pranzo pasta integrale con salmone e feta; spuntino uno yogurt e a cena una vellutata

Sabato e Domenica: potete concedervi uno massimo due pasti liberi

Leggi anche :

MAM-e SALUTE : La Dieta Vegana

MAM-E Salute : La Dieta Mediterranea

DIETA DA QUARANTENA: ADDIO INCUBO CHILI IN PIÙ

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Valentina Marinatto
Articoli dell'Autore / Valentina Marinatto

One Comment

  • Isa

    Ciao Valentina, stavo leggendo il tuo articolo. Io durante la quarantena ho cercato di tenere sotto controllo l’alimentazione con Yazio – https://www.yazio.com/it ma in realtà il mio vero problema è stato lo stare troppo ferma. Lo smart working mi ha tenuto ore incollata al pc e il risultato sono stati due chili in più, nonostante allenamento giornaliero e dieta controllata. Che barba!

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>