CHARLIZE THERON – BELLEZZA E TALENTO SENZA TEMPO

CHARLIZE THERON – BELLEZZA E TALENTO SENZA TEMPO

Tanti auguri alla splendida Charlize Theron, che oggi spegne 43 candeline.

Charlize Theron

mame lifestyle CHARLIZE THERON - BELLEZZA E TALENTO SENZA TEMPO l'avvocato del diavolo
Una scena de L’avvocato del diavolo

Nata a Benoni (Sudafrica) il 7 agosto 1975, Charlize Theron passa un’infanzia difficile: a soli quindici anni, infatti, assiste alla morte del padre alcolizzato per mano della madre, la quale tentava di difendersi dal marito. Successivamente, nel 1991, vince il concorso internazionale New Model Today per giovani modelle a Positano. Decide quindi di trasferirsi in Italia per lavorare come modella a Milano. Qui nel 1993 diventa nota per la sua partecipazione a uno spot pubblicitario della Martini ambientato a Santa Margherita Ligure, reso celebre dal suo fondoschiena.

In seguito si trasferisce a New York e, alla prima occasione, abbandona il mondo della moda per tornare al suo primo amore, la danza. Tuttavia, un incidente al ginocchio all’età di diciannove anni le preclude la carriera di ballerina e la costringe a tornare a sfilare. Ha però partecipato ai famosi spettacoli Lo schiaccianoci e Il lago dei cigni.

Il cinema

mame lifestyle CHARLIZE THERON - BELLEZZA E TALENTO SENZA TEMPO monster
Charlize Theron in Monster

L’esordio nel mondo del cinema di Charlize Theron avviene nel 1995 con il film Children of the Corn III: Urban Harvest, seguito l’anno successivo da Due giorni senza respiro. Dopo Music Graffiti di Tom Hanks, la fama arriva con L’avvocato del diavolo (1997), accanto ad Al Pacino e a Keanu Reeves. Seguono quindi The Astronaut’s Wife (1999), La leggenda di Bagger Vance (2000), Sweet November (2001), 24 ore (2002) e The Italian Job (2003).

Ma la consacrazione internazionale avviene nel 2004 con Monster, biopic sulla serial killer Aileen Wuornos. Per questa interpretazione, infatti, Charlize si aggiudica il premio Oscar come Migliore attrice, oltre al SAG Award e al Golden Globe. Il critico cinematografico e sceneggiatore Roger Ebert la definisce perfino “una delle più grandi performance della storia del cinema”.

Seguono Gioco di donna (2004) e North Country – Storia di Josey (2005), per il quale ottiene la candidatura agli Oscar e ai Golden Globe. Nel 2008 entra a far parte del cast di Hancock, al fianco di Will Smith. Tre anni dopo è la protagonista della commedia Young Adult e nel 2012 di Biancaneve e il cacciatore, partecipando anche al sequel nel 2016. Nel 2015 è co-protagonista di Tom Hardy in Mad Max: Fury Road, vincitore di 6 Oscar, un successo al botteghino e universalmente acclamato dalla critica come il miglior film d’azione di sempre.

Nel 2017 ricopre il ruolo di Cipher nell’ottavo capitolo della saga di Fast and Furious, diretto dal regista F. Gary Gray. E nell’estate dello stesso anno è la protagonista dell’action thriller Atomica bionda diretto da David Leitch, basato sul fumetto The Coldest City. Nel marzo del 2018 è nel cast della dark comedy Gringo, accanto a David OyelowoJoel Edgerton e Amanda Seyfried, dove veste i panni di una manager senza scrupoli. Ha un ruolo anche in Tully (2018), diretto da Jason Reitman.

Curiosità

mame lifestyle CHARLIZE THERON - BELLEZZA E TALENTO SENZA TEMPO j'adore
Charlize Theron per J’Adore Dior
  • La lingua madre di Charlize Theron è l’afrikaans.
  • Dopo quindici anni vissuti negli Stati Uniti d’America, nel 2007 ha ottenuto la naturalizzazione, diventando cittadina statunitense.
  • Nel 2012 ha adottato un bambino, Jackson Theron, e tre anni dopo una bambina afro-americana, August.
  • Inoltre, nel 2008 è nominata dalla Hasty Pudding Theatricals, la società teatrale studentesca dell’Università Harvard, Donna dell’anno, riconoscimento ottenuto prima di lei da Katharine HepburnJodie FosterMichelle PfeifferJulia Roberts e Catherine Zeta-Jones.
  • Durante le riprese di Monster, l’attrice  si è sottoposta a estenuanti ore di trucco, apparendo sullo schermo imbruttita e ingrassata di 15 kg. Per questo ruolo però è stata pagata 10.000.000 di dollari.
  • Dal 2004 è testimonial del profumo J’Adore Dior di Dior.
  • Nel 2010 appare nel videoclip Crossfire di Brandon Flowers.
  • In più, nell’agosto 2017 viene inserita dalla rivista Forbes al sesto posto fra le attrici più pagate, con un guadagno di 14 milioni di dollari, ex aequo con Emma Watson.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Denise Lo Coco
Articoli dell'Autore / Denise Lo Coco