,

Cappelli Estate 2020: I must have più belli dell’estate

Cappelli Estate 2020: I must have più belli dell’estate

Estate 2020: è tempo di cappelli

Cappelli estate 2020 tantissime le forme tra cui possiamo sbizzarrirci, sono così belli da far venire voglia di prenotare una vacanza per sfoggiarli. Infatti non si vede l’ora che arrivi la bella stagione per tornare a completare i nostri il look con gli amati copricapi.

Le tendenze moda donna estate 2020

Dai classici modelli di paglia stile anni ’50 a quelli Da cowboy, in paglia, oversize, da pescatore o con quelli con visiera più grintosi, i classici cappelli da baseball, i modelli di tendenza questa stagione attraggono diversi tipi di donna. Qualunque sia il programma per i prossimi mesi, che sia mare, montagna o città, i cappelli tornano a dominare la scena il portarli regalerà solo che effetti benefici. Per la pelle, e per lo stile.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Bucket hat o cappello da pescatore

Il cappello in stile pescatore o bucket hat un modello a secchiello revival degli anni ’90 e 2000. In quegli anni veniva creato in tessuto tecnico ed era destinato, appunto, ai pescatori. Viene lanciato sul mercato grazie a celebrity come Britney Spears e Christina Aguilera, e successivamente indossato dai raver con una declinazione più unisex. Negli ultimi anni torna alla ribalta grazie ai trapper e viene quindi riproposto da innumerevoli brand in versione ultra-luxury. In vinile, pvc o lana, il bucket hat è amato da coloro che apprezzano lo stile urban e street.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I cappelli da cowboy

Il cappello western-style o “texano” è tipico dei lavoratori di fattorie e ranch del sud degli Stati Uniti ed è ricorrente anche tra i cantanti di musica country e nei rodeo. I titoli dei film che lo vedono protagonista sono infiniti: Django, L’uomo che sussurrava ai cavalli, C’era una volta il West sono solo alcuni. E’ amato anche nella musica contemporanea: da Future a Lil Nas X, da Post Malone a Snoop Dogg: tantissimi sono i rapper che lo sfoggiano nei videoclip musicali. Diversi brand negli anni lo hanno riproposto in tutte le salse e il modello oggi è apprezzato da tutte le donne che hanno un debole per gli accessori country chic.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I cappelli oversize

Le amanti del cappello oversize sono tutte quelle che in fondo, almeno una volta nella vita, si sono sentite un po’ dive. Alla Brigitte Bardot per intendersi, ma anche alla Rossy de Palma. Spopolato negli anni ’50, il copricapo over attrae chi ama forme eccentriche e non ha paura di farsi notare. I più strani e controversi della storia sono degli stilisti britannici Stephen Jones e Philip Treacy, e uniscono arte, bellezza e stupore. La fusione di questi elementi ha ispirato oggi molti stilisti, primo tra tutti Jacquemus.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I cappelli di paglia estivi

Il cappello di paglia è utilizzato da tempi immemorabili dalle popolazioni rurali per difendersi dal sole durante il lavoro. Solo nel XIX secolo il copricapo inizia ad essere di moda sia per le donne sia per gli uomini, non legandoli più necessariamente all’attività contadina. il cappello di paglia è stato è stata in passato il vezzo stilistico di grandi nomi italiani come Italo Svevo e Gabriele D’Annunzio.

A cono, panama o a falde larghe che sia, in genere è decorato con dei nastri attorno alla cupola. Traspiranti e versatili, i cappelli di paglia estivi sono un accessorio timeless che torna ogni estate e si trovano in qualunque guardaroba.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I cappelli da baseball con visiera

Il berretto da baseball, è il più classico e versatile dei copricapi estivi, ma anche invernali.

Il cappello da baseball è un altro degli intramontabili che dagli Stati Uniti ha conquistato il mondo. 

Nel 1860 è indossato per la prima volta dalla squadra di baseball statunitense Brooklyn Excelsiors, in forma arrotondata con lunga cima e bottone. La visiera ampia è stata ideata per proteggere gli occhi dei giocatori dal sole. Reso popolare dai New York Yankees, oggi lo si trova sotto forma di snapback, dad o fitted e viene proposto da una moltitudine di brand, sia luxury che fast fashion. Un must have per uomini e donne, è adatto esclusivamente per i casual sporty look.

MODA OCCHIALI DA SOLE 2020: TUTTI I TREND PER L’ESTATE

BORSE PRIMAVERA ESTATE 2020: LE IMPERDIBILI DELLA STAGIONE

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Daniela Carusone
Articoli dell'Autore / Daniela Carusone

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>