BUON COMPLEANNO MERYL STREEP

BUON COMPLEANNO MERYL STREEP

Tanti auguri alla straordinaria attrice Meryl Streep, nata a Summit il 22 giugno 1949.

Meryl Streep

mame lifestyle BUON COMPLEANNO MERYL STREEP kramer vs kramer
Dustin Hoffman e Meryl Streep in Kramer contro Kramer

Cresciuta a Bernardsville (New Jersey), Mary Louise Streep, meglio nota come Meryl Streep, prende lezioni per diventare soprano. Successivamente, durante gli anni al Vassar College, studia anche recitazione. Poco tempo dopo riceve il Bachelor of Arts in dramma: il suo talento, infatti, è innato. Nel 1971 si iscrive alla Yale Drama School, laureandosi in arte drammatica ed esordendo come attrice teatrale.

Esordisce al cinema con Giulia (1977) di Fred Zinnermann, in un ruolo minore. Ma l’anno successivo lavora accanto a Robert De Niro in Il cacciatore di Michael Cimino: per questa interpretazione ottiene la nomination al premio Oscar come Migliore attrice non protagonista. Nello stesso anno vince un Emmy per la miniserie televisiva Olocausto.

Il più grande riconoscimento arriva nel 1979, anno in cui vince l’Oscar per il suo ruolo in Kramer contro Kramer accanto a Dustin Hoffman. Da questo momento in poi, la carriera di Meryl Streep decolla.

Gli anni ’80-’90

mame lifestyle BUON COMPLEANNO MERYL STREEP la mia africa
Una scena de La mia Africa

Sempre nel 1979, la Streep è parte del cast di La seduzione del potere e compare in Manhattan di Woody Allen. Ottiene il premio BAFTA per La donna del tenente francese (1981), in cui è protagonista insieme a Jeremy Irons. Vince il secondo Oscar, stavolta come Miglior attrice protagonista, per il suo ruolo in La scelta di Sophie (1982). Viene nuovamente nominata all’Oscar per Silkwood (1983), ma non ottiene il riconoscimento. Vince invece il David di Donatello per Innamorarsi (1984). Nel 1985 è protagonista de La mia Africa, film che le vale il secondo David. Fa coppia con Jack Nicholson in Heartburn – Affari di cuore (1986) e in Ironweed (1987).

Ottiene la Palma di Cannes nel 1989 per Un grido nella notte (1988). Dopo i ruoli drammatici, la Streep passa a She-Devil (1989), una commedia. Seguono poi Cartoline dall’inferno (1990), Prossima fermata: paradiso (1991), La morte ti fa bella (1992) e The River Wild – Il fiume della paura (1994). Nel 1995 è protagonista di I ponti di Madison County di Clint Eastwood.

Il 2000

mame lifestyle BUON COMPLEANNO MERYL STREEP the iron lady
Meryl Streep è Margaret Thatcher in The Iron Lady

Partecipa a The Hours nel 2002, insieme a Nicole Kidman e a Julianne Moore, ricevendo la candidatura ai Golden Globe come migliore attrice in un film drammatico. Nello stesso anno gira Il ladro di orchidee accanto a Nicolas Cage.Mamma mia!, ruolo per cui riceve un’altra candidatura agli Oscar. Interpreta se stessa in Fratelli per la pelle (2003); sempre in questo anno lavora nella miniserie Angels in America, con Al Pacino. Seguono quindi The Manchurian Candidate (2004), Lemony Snicket – una serie di sfortunati eventi (2004), Radio America (2006), Il diavolo veste Prada (2006), Rendition – Detenzione illegale (2007), Leoni per agnelli (2007), (2008) e Il dubbio (2008).

Nel 2009 torna con un’altra commedia, cioè Julie & Julia di Nora Ephron, ruolo per cui vince il suo settimo Golden Globe e ottiene la sua sedicesima candidatura all’Oscar. Presta inoltre la propria voce nel film d’animazione Fantastic Mr Fox di Wes Anderson. Recita accanto ad Alec Baldwin e a Steve Martin in È complicato (2009). Nel 2012 vince l’orso d’oro alla carriera alla Berlinale.

Vince l’ambita terza statuetta agli Oscar con The Iron Lady (2011), in cui interpreta Margaret Thatcher. Nel 2013 recita con Benedict Cumberbacht, Juliette Lewis e Julia Roberts in I segreti di Osage County. Seguono nel 2015 Suffragette e Dov’eravamo rimasti. Ottiene la ventesima candidatura agli Oscar per Florence (2016), in cui recita accanto a Hugh Grant.

Curiosità

  • Nel 1975 viene rifiutata da Dino De Laurentis per King Kong in quanto considerata brutta.
  • In quel periodo, inoltre, l’attrice Katharine Hepburn dichiarò che la Streep non era “nulla di speciale”.
  • La Streep venne duramente colpita dalla morte del fidanzato, l’attore John Cazale.
  • Dal 1984 al 1990 si aggiudica ben sei People’s Choice Awards.
  • Avrebbe dovuto interpretare Evita Peròn nel musical Evita di Alan Parker, ma il ruolo fu assegnato a Madonna.
  • Il 16 settembre 1998 riceve la propria stella sulla Walk of Fame di Hollywood.
  • Per il suo ruolo in La musica del cuore (1999) ha davvero imparato a suonare il violino.
  • Attualmente è sposata con lo scultore Don Gummer, da cui ha avuto quattro figli: Henry (1979), Mamie (1983), Grace (1986) e Louisa (1991).
  • Nel 2009 ha ricevuto un dottorato onorario di Belle Arti all’Università di Princeton e l’anno successivo le è stato assegnato un Doctor of Arts onorario dall’Università di Harvard.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Denise Lo Coco
Meet the author / Denise Lo Coco

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>