,

LUTTO IN FORMULA 1: MORTO NIKI LAUDA

LUTTO IN FORMULA 1: MORTO NIKI LAUDA

Una vita passata a correre più veloce della morte, oggi ci ha lasciati un grandissimo sportivo

Tre volte campione del mondo di Formula 1, stanotte è morto il pilota austriaco Niki Lauda.

Lo ha comunicato la famiglia tramite un comunicato stampa, il campione si è spento in una clinica Svizzera il 20 maggio, a 70 anni.

Con profonda tristezza annunciamo che il nostro amato Niki è morto pacificamente circondato dall’affetto dei suoi cari lunedì scorso. I suoi successi unici come sportivo e imprenditore sono e rimarranno indimenticabili. La sua instancabile spinta, la sua semplicità e il suo coraggio rimangono un modello e un punto di riferimento per tutti noi. Lontano dal pubblico, era un marito, padre e nonno amorevole e premuroso. Ci mancherà molto

Il comunicato stampa

Niki Lauda non godeva di buona salute già da tempo. L’estate scorsa il trapianto di polmoni n Austria, quest’anno diversi problemi ai reni che lo avevano obbligato a sottoporsi alla dialisi.

La carriera

Vinti tre gran premi: due in Ferrari, uno in Mc Laren. Disputati 171, vinti 25 e segnato 24 pole position e 24 giri veloci. Nel 76 l’incidente che lo lasciò sfigurato. Al secondo giro del Gp di Germania il pilota della Ferrari sbandò in una curva sul circuito Nürburgring, nel punto più lontano dal box, perdendo il controllo dell’auto che colpì il guard-rail esterno e rimbalzò in mezzo alla pista prendendo immediatamente fuoco. Il casco volò via durante l’impatto e perciò restò gravemente ustionato. La corsa in ospedale con l’elicottero e la lotta tra la vita e la morte per diversi giorni.

L’incidente di Nürburgring

Non solo pilota però. Niki Lauda, morto stanotte, era anche un grande imprenditore. Fondò e diresse due compagnie aeree, per due anni fu il direttore sportivo della Jaguar; poi presidente non esecutivo della scuderia Mercedes AMG F1 dal 2012 e stava progettando di tornare presto al lavoro.

LEGGI ANCHE

ADDIO A IM PEI L’ARCHITETTO DEL LOUVRE

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Arianna Giampietro
Articoli dell'Autore / Arianna Giampietro

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>