,

KOENIGSEGG JESKO: SOLD OUT NONOSTANTE IL PREZZO

KOENIGSEGG JESKO: SOLD OUT NONOSTANTE IL PREZZO

I 125 esemplari, non ancora costruiti, della Koenigsegg Jesko sono già sold out nonostante il prezzo di 3 milioni di euro.

C’è da chiedersi: se la crisi è a livello mondiale, perché una supercar come la Koenigsegg jesko, è già sold out?

Durante il Salone di Ginevra 2019, infatti, sono stati venduti i rimanenti 42 esemplari. I primi 83 erano già stati acquistati prima ancora del Salone.

Koenigsegg Jesko: sold out, una supercar da 3 milioni di euro
Koenigsegg Jesko: già sold out dopo il Salone di Ginevra 2019

Non è una novità che le supercar di lusso vadano via come il pane, per esempio: Ferrari, Bugatti, Aston Martin e Lamborghini. Alcune di queste, esemplari unici o a tiratura limitata, a prezzi con cifre sei zeri.

Per chi non conosce Koenigsegg ,è una casa automobilistica di origine svedese, specializzata in auto sportive, così costose e particolari, a livello tecnico, che sonoprodotte in pochissimi esemplari.

La Jesko in questione, è stata l’auto con il volume di produzione più alto della Casa, ben 125 esemplari. Ognuno dei quali può arrivare a costare intorno ai 3 milioni di euro (tasse escluse).

Aerodinamica al primo posto

Presentata al Salone di Ginevra la Jesko, erede dell'Agera RS
L’ala posteriore permette un’altissima tenuta di strada

Questa vettura è costruita interamente in fibra di carbonio, la sua linea è priva di spigoli ed evidenzia un enorme ala posteriore. Quest’ultima ha un incredibile impatto visivo e una grande funzione aerodinamica.

Infatti il peso della vettura è al di sotto dei 1.500 kg, e serve una formidabile aerodinamica, per ottenere un effetto di portanza tale da mantenerla incollata all’asfalto.

L’ala posteriore sopra citata, infatti, crea una spinta a terra di 1.000 kg a 275 km/h, che non è di certo la velocità massima.

koenigsegg jesko già sold out prima della produzione
Jesko: costruita in fibra di carbonio, con motore centrale e aerodinamica perfetta

Propulsore a doppio carburante da 1.600 CV

I progettisti hanno messo il motore in posizione centrale e fornito la Jesko di ruote posteriori sterzanti. In questo modo anche a velocità proibitive la tenuta di strada rimane incredibilmente alta.

Il propulsore è un V8 biturbo da 5.0 litri in grado di sviluppare dai 1.298 ai 1.622 CV, secondo il carburante che si usa.

Infatti può adottare benzina o E85, un carburante formato per 85% da etanolo e il 15% da benzina, che permette alla vettura di raggiungere le più alte prestazioni.

Con una coppia di 1.500 Nm a 8.500 giri, ha una spinta poderosa che permette di superare i 480 km/h.

Per questo è fin ora la supercar più veloce al mondo, anche se non la più costosa.

Koenigsegg Jesko: sold out, supercar da 3 milioni
Jesko raggiunge quasi i 500 km/h di velocità massima

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefano Sirchia
Articoli dell'Autore / Stefano Sirchia

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>