,

HYPERSUV GFG KANGAROO, IL SUV SECONDO GIUGIARO

HYPERSUV GFG KANGAROO, IL SUV SECONDO GIUGIARO

Giorgetto e Fabrizio Giugiaro mettono in mostra al Salone di Ginevra il loro hypersuv GFG Kangaroo, un veicolo elettrico per tutti i terreni.

Creata da padre e figlio Giugiaro, la nuova hypersuv GFG Kangaroo, che potrete ammirare al Salone di Ginevra in tutto il suo splendore.

L’azienda GFG Style (fondata da Giorgio e Fabrizio Giugiaro) ha ideato un veicolo elettrico con una linea da supersportiva ma con la capacità di affrontare qualsiasi terreno.

Un ibrido fra crossover e coupè

La carrozzeria armoniosa ed aerodinamica con finestrini e sportelli che si aprono verso l’alto è di certo preso dalle coupè. Mentre ruote e sospensioni ad aria regolabili, permettono un controllo totale su terreni più impervi, come i migliori SUV e crossover.

Questo veicolo ha una propulsione 100% elettrica a quattro ruote motrici, che sviluppa 490 CV. Una potenza in grado di spingerla da 0 a 100 km/h in soli 3,8 secondi, con una velocità di punta (autolimitata) di 250 km/h.

Il peso non è dichiarato, ma possiede un telaio in alluminio e l’intera carrozzeria in fibra di carbonio, possiamo quindi dedurre che sia davvero leggerissima. Forse anche per questo riesce a percorrere 450 km con una sola carica.

la punta di diamante di questa vettura sta nella capacità di adattare la propria “statura” rispetto ai terreni che affronta.

hypersuv GFG Kangaroo l'alettrica di Giugiaro
Hypersuv GFG Kangaroo, adatta a qualsiasi terreno

Infatti, grazie a sospensioni regolabili è in grado di passare da un’altezza da terra di soli 14 cm, in assetto Racing, ad una di 26 cm in modalità Off Road.

Per guidarla normalmente in strada invece si utilizza l’assetto stradale che tiene la scocca a 19 cm dal suolo.

Inoltre per migliorarne la guida in città è dotata di ruote posteriori sterzanti, per facilitarne le manovre nonostante i 4,6 m di lunghezza.

Non solo creatività, ma anche funzionalità e performance

”Ho immaginato il futuro delle vetture edonistiche elettriche; il risultato è un concetto in cui credo da tempo, ovvero trasmettere in un’unica auto passione e sportività senza compromessi e in qualsiasi condizione: dalla pista alla sabbia, dallo sterrato, alla neve.


Una forma in grado di emozionare e capace di accontentare le richieste di una committenza sempre più esigente, alla ricerca di architetture stilistiche innovative con il massimo che oggi la tecnologia permette, sia all’esterno che all’interno.

Proprio come il canguro che si alza, scatta, salta da un terreno all’altro ed è veloce, anzi velocissimo”.

Queste le parole di Fabrizio Giugiaro per descrivere la hypersuv GFG Kangaroo, che non è solo dimostrazione di eccelsa creatività stilistica, ma un concept perfettamente funzionante in ogni sua parte.

Design unico

Frontalmente si presenta come una coupè supersortiva, con sottilissimi fari che seguono la linea del “muso”, con una design davvero penetrante.

hypersuv GFG Kangaroo, il frontale
Hypersuv GFG Kangaroo, con look frontale minimale

Lateralmente spiccano le ruote da 22″ e le generose fiancate con i passaruota quasi a livello dell’abitacolo, che risulta “immerso” nella carrozzeria.

Dietro invece troviamo un’ampia sezione rettangolare formata da prismi di luce con molteplici funzioni e sopra distinguiamo le linee spigolose dei sottilissimi stop.

hypersuv GFG Kangaroo vista posteriore
Hypersuv GFG Kangaroo, con apertura ad ali di gabbiano

Il tetto è interamente in vetro e per accede all’abitacolo si aprono sia le portiere a forbice, sia i finestrini e parte del tetto verso l’alto, per facilitare l’ingresso nella vettura.

L’interno si presenta con un look così minimale che l’unica cosa che si distingue, a parte il volante a cloche, sono 3 schermi.

Il primo sopra il volante, con la strumentazione di bordo, sopra di esso uno schermo stretto e lungo in cui arrivano le immagini delle telecamere attorno alla vettura. Il terzo invece è “a sfioramento”, in verticale sulla consolle. Nessun tasto fisico presente, comandano tutto gli schermi.

hypersuv GFG Kangaroo, gli intenrni
hypersuv GFG Kangaroo, nessun tasto fisico, solo 3 schermi di comando

Insomma questa hypersuv GFG Kangaroo più che un concept davvero unico, sembra un vero e proprio sguardo ai veicoli del prossimo decennio.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefano Sirchia
Articoli dell'Autore / Stefano Sirchia

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>