AUDI E-TRON, IL SUV TOTALMENTE ELETTRICO

AUDI E-TRON, IL SUV TOTALMENTE ELETTRICO

Audi presenta presso le centrali Enel Green Power di Trezzo sull’Adda e Nove, il suo primo SUV a energia pulita, E-Tron.

In linea con l’accordo fra Audi ed Enel per la ricarica domestica, la casa automobilistica presenta proprio pressole centrali idroelettriche Enel il suo nuovo SUV interamente elettrico, E-Tron.

 

Ready for E-Tron

Dalla sempre più crescente esigenza di infrastrutture per favorire la mobilità elettrica, Audi si mette in prima linea insieme ad Enel per contribuire alla creazione di servizi rivolti agli automobilisti “green”.

Per questo nasce il programma “Ready for E-Tron” grazie all’aiuto di Enel X, ovvero la parte della multinazionale che si occupa di e-mobility, soluzioni per la mobilità di clienti privati, aziende ed ambienti urbani.

Lo scopo del progetto è semplificare gli spostamenti con veicoli elettrici e adoperare soluzioni che invoglino alla conversione alla mobilità elettrica. Una di queste soluzioni prevede un’infrastruttura di ricarica domestica, una rete estesa di colonnine in tutta Italia e la possibilità di percorrere gratuitamente migliaia di chilometri gratuitamente.

E-Tron nasce da uno stabilimento “carbon neutral” di Bruxelles, che usa solo fonti rinnovabili, segno di un impegno totale di Audi nella sostenibilità ambientale.

Dati tecnici

Questo SUV ha un’autonomia di circa 400 Km con una potenza di 300 kW raggiunge una spinta di 660 Nm di coppia, con la possibilità di ottenere la coppia massima in 250 millisecondi da fermo.

Raggiunge una velocità massimo di 200 Km/h e va da 0 a 100 Km/h in appena 6 secondi e ovviamente ha la trazione integrale “Quattro”.

Il confort è eccellente dato le sospensioni multilink a 5 bracci su entrambi gli assi, che sono affiancate da sospensioni ad aria a controllo elettronico di serie.

Equipaggiata con la nuova tecnologia Virtual Mirrors che utilizza delle telecamere al posto degli specchietti e dei monitor 7” tra la portiera e la plancia.

Prezzo

Le ordinazioni potranno partire dalla fine del 2018, con consegna entro i primi 3 mesi del 2019 ad un prezzo di 83.930 euro. Mentre entro il 2025 si prevede il lancio di altri dodici modelli a energia pulita della casa dei quattro anelli.

Questa è solo la prima

Ovviamente saranno prodotte altre categorie di veicoli come le “compatte”, berline, crossover e station wagon. Per questo i tecnici Audi hanno sviluppato una serie di “piattaforme” tecniche che serviranno per la produzione dei veicoli successivi.

Una Piattaforma Premium Elettrica che servirà da “base” per i veicoli dalle dimensioni medie del gruppo C a quelle di dimensioni più generose del gruppo F.

Una Piattaforma Modulare Elettrificata per la produzione di grande serie del gruppo B, ovvero le city-car.

Mentre il Pianale Modulare Longitudinale  è quello usato per la E-Tron e sarà utilizzato per le sue future derivate.

Progetto “Roadmap E”

Facendo parte del Gruppo VAG, Audi è compresa nel progetto “Roadmap E” che interessa 80 novità di gamma con motore 100% elettrico entro il 2025 e una versione elettrica per ognuno dei circa 300 modelli già in produzione entro il 2030.

Il budget destinato al “Roadmap E” è di circa 90 miliardi di euro.

Il video di presentazione della Casa

Vedi anche: Emissioni zero, il futuro è un viaggio sostenibile

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefano Sirchia
Articoli dell'Autore / Stefano Sirchia