ATTESO IL PRIMO PROFUMO FURLA, LA NEWS

ATTESO IL PRIMO PROFUMO FURLA, LA NEWS

Attesissimo il lancio del primo profumo Furla. Il marchio di pelletteria italiana punta sul lifestyle

Si apre una nuova fascia di mercato per la storica pelletteria italiana. In arrivo il primo profumo Furla grazie ad un accordo di licenza firmato con Mavive.

Furla, la storica Maison fondata da Aldo Furlanetto nel 1927, esplora il mondo beauty. In arrivo, infatti, la prima fragranza donna che permetterà, al marchio, di posizionarsi nel lifestyle.

La manovra è resa possibile dalla sigla con Mavive Parfums. Azienda fondata a Venezia nel 1986 da Massimo Vidal, che si occuperà della produzione e della distribuzione del prodotto a livello internazionale. Tra i suoi clienti: Police, Replay, Ermanno Scervino, Blauer, Pino Silvestre e Monotheme.

Le dichiarazioni di Alberto Camerlengo

Alcune creazioni Furla

Alberto Camerlengo, ceo di Furla, dichiara: “Per Furla entrare nel settore beauty è strategico nell’ottica di diversificare e rafforzare il posizionamento lifestyle del marchio. Il profumo è qualcosa di sottile ed impalpabile che completa e definisce lo stile personale; una vera arte di cui Mavive è Maestra. Sono certo che attraverso questa collaborazione raggiungeremo un risultato nel quale riconosceremo pienamente e che ci darà grandi soddisfazioni“.

Il commento di Massimo Vidal

È con viva soddisfazione che annunciamo la firma di contratto di licenza con Furla che porterà alla creazione della prima linea di profumi di uno dei più apprezzati e prestigiosi brand italiani di pelletteria nel mondo. È stato per me un piacere collaborare con un’azienda che diffonde da quasi cento anni un messaggio di qualità, creatività e italianità e sono certo che il profumo Furla arricchirà, ancora di più l’immagine creata in tanti anni di lavoro e dedizione“, commenta Massimo Vidal, ceo di Mavive.

La voce di Furla è consultabile sul Dizionario della MAM-e.it

Furla è un’azienda italiana di pelletteria, fondata da Aldo e Margherita Fulanetto nel 1927, a Bologna, in una storica villa del XIIX secolo. Allgli albori l’azienda distribuiva abbigliamento e accessori, per poi produrre borse, scarpe e accessori in pelle. Nel 1955 Aldo aprì il primo negozio Furla in Via Ugo Bassi, nel cuore della città di Bologna: sin da subito e il brand crebbe molto velocemente. Negli anni ’70, la seconda generazione (i fratelli Carlo, Paolo e Giovanna Furlanetto) entrò a far parte dell’azienda. Paolo e Carlo si occupavano delle strategie di crescita dell’azienda, mentre a Giovanna spettò la direzione creativa.

Leggi di più

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Articoli dell'Autore / Stefania Carpentieri

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>